Alyssa Milano: “Allatterò fino a quando mia figlia avrà 6 anni”. Il dibattito sul web

di il 17 settembre 2015 in Bambini Vip, Mamme

Alyssa Milano: “Allatterò fino a quando mia figlia avrà 6 anni”. Il dibattito sul web
Pubblicita'

Fino a quando è giusto allattare? Quando una mamma dovrebbe rinunciare a dare il latte al proprio bimbo? Questo è uno dei temi più dibattuti tra le neo mamme e i pediatri; di conseguenza non stupisce che le recenti dichiarazioni dell’attrice di Streghe Alyssa Milano abbiano aperto, di nuovo, il dibattito.

I benefici dell’allattamento al seno sono innegabili e sono molte le star che in questo ultimo periodo hanno voluto enfatizzare tutto ciò, rilasciando delle nuove dichiarazioni. L’attrice di Streghe, che da un anno è diventata mamma, in una recente intervista rilasciata a ET, ha ribadito con convinzione la sua posizione:

“Non mi interessa se mi criticano. Ho intenzione di continuare ad allattare, magari fino a quando Elizabeth avrà 6 anni. È la cosa più naturale possibile.”

Non tutte le mamme, però, purtroppo si trovano nella posizione si poter dedicare ai propri bambini così tanto tempo durante il giorno. La Milano, infatti, facendo l’attrice può permettersi di prendere lunghe pause dal lavoro e dedicarsi così all’allattamento della sua bimba.

Ma cosa è meglio per una mamma e per il suo bimbo? Fino a quando è giusto allattare? Giriamo la domanda agli esperti. Il sito gravidanzaonline.it spiega: “L’Accademia di Pediatria americana avverte che è utile proseguire l’allattamento fino al termine del primo anno di vita sia per gli aspetti positivi sul piano nutrizionale sia perchè influisce in maniera estremamente efficace sull’equilibrio psicologico del bambino. Secondo alcune teorie, protraendo troppo a lungo l’allattamento al seno, si pensa che si possa creare una eccessiva dipendenza psicologica verso la madre”.

Voi cosa ne pensate?

Fonte| gossip.fanpage.it

Photo| instagram.com/milano_alyssa

 

Pinterest

Stampa articolo

Commenta con i tuoi amici su Facebook