Michelle Hunziker e la sua famiglia da copertina: “Non siamo in crisi, le false voci ci fanno male”

di il 15 luglio 2015 in Bambini Vip, Mamme

Michelle Hunziker e la sua famiglia da copertina: “Non siamo in crisi, le false voci ci fanno male”
Pubblicita'

Michelle Hunziker, insieme alla sua bellissima nuova famiglia, è protagonista del prossimo numero di Vanity Fair. Foto esclusive che la ritraggono insieme al marito Tomaso Trussardi e alle figlie Sole e Celeste: un quadretto familiare nel quale non manca Aurora, primogenita di Michelle nata dalla relazione con Eros Ramazzotti.

La presentatrice svizzera ha raccontato al settimanale alcuni particolari inediti della sua vita raccontando che, nonostante quello che potrebbe sembrare, la sua è una famiglia come molte altre. La Hunziker, in particolare, ha parlato delle voci che la vogliono in crisi con il marito e ha raccontato che, purtroppo, essere famosi vuol dire anche essere “vittime” della cronaca rosa, in continuazione.

“In passato ho sofferto. Da 18 anni vivo così e ancora mi dà fastidio. Tomaso se la prende più di me. Ma è anche comprensibile che le cose girino così. Sai che palle la famiglia felice? La storia va movimentata. In ogni modo, purtroppo.”

E ha poi aggiunto:

“C’è tanto amore, e tanto lavoro, dietro a una famiglia. Quando si usano certe parole nei confronti di una coppia con due bambine piccole, bisognerebbe avere, se non rispetto delle persone, almeno le informazioni giuste. Altrimenti si getta fango sulla vita degli altri. Gli amici ti chiamano per sapere se va tutto bene, al lavoro ti danno una pacca sulla spalla: non è il massimo doversi giustificare”.

Riguardo alle foto che erano circolate e che ritraevano Michelle e Tomaso mentre litigavano in macchina, la presentatrice dice:

“Avrebbero ricamato anche se avessimo avuto un’espressione stanca in spiaggia. Noi viviamo così: al ristorante i camerieri ci ronzano intorno, per strada è una litania di autografi e selfie. E io non dico mai di no. Ci tengo, è il mio lavoro. Che cosa dobbiamo fare, discutere a casa davanti alle bambine? Lo facciamo tappati in auto, come tante coppie”.

Fonte| vanityfair.it

Stampa articolo

Commenta con i tuoi amici su Facebook