Al Serravalle Outlet Mattel presenta la Casa di Barbie per tutte le bambine

di il 4 dicembre 2014 in Eventi

Al Serravalle Outlet Mattel presenta la Casa di Barbie per tutte le bambine
Pubblicita'

Mattel, una delle più grandi case produttrici di giocattoli del mondo e McArthurGlen Designer Outlets, il più grande gruppo proprietario, costruttore e gestore di Designer Outlet in Europa, hanno siglato uno speciale accordo di collaborazione per promuovere un’iniziativa congiunta durante le festività natalizie.

La collaborazione è parte di una più ampia campagna, lanciata lo scorso 15 novembre, che vede protagonisti McArthurGlen Italia e UNHCR, l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati, in una straordinaria raccolta fondi a sostegno delle operazioni umanitarie dell’UNHCR in Iraq, un paese nel quale circa 1,8 milioni di persone sono state costrette a fuggire dalle loro case a causa del conflitto in corso.

Per colorare il Natale di tutti i visitatori dei Centri, di gioia, luci e divertimento, oltre che di solidarietà, dal 6 dicembre al 6 gennaio, in partnership con Mattel, il Centro di Serravalle ospiterà in Piazza Ponente la Casa di Barbie: uno spazio di 150mq all’interno del quale le bambine potranno divertirsi e giocare insieme a personale qualificato che verrà messo a disposizione tutti i weekend. Una vera casa di Barbie attrezzata con tutte le novità del mondo Barbie, il sogno di ogni bambina che diventa realtà!

Passare un pomeriggio in compagnia della fashion doll più amata degli ultimi 50 anni è da sempre il desiderio di generazioni di bambine, e grazie all’accordo Mattel McArthurGlen Designer Outlets quest’anno è possibile! Sempre nel weekend del 6 dicembre i Centri di Noventa di Piave, Barberino, Castel Romano e La Reggia, per la gioia di tutte le bambine, ospiteranno l’apparizione “live” di una vera Barbie in carne ed ossa con cui farsi fotografare mentre i bambini potranno sfidarsi in gare di velocità con piste e macchinine Hot Wheels.

Pinterest

Stampa articolo

Commenta con i tuoi amici su Facebook