Come fare un albero di Natale a prova di bambino? Ecco i nostri consigli

di il 5 dicembre 2013 in Consigli per le Mamme, Eventi

Come fare un albero di Natale a prova di bambino? Ecco i nostri consigli
Pubblicita'

La tradizione vuole che l’albero di Natale venga fatto proprio il weekend dell’Immacolata. A due giorni dal momento tanto atteso, ecco a voi qualche consiglio su come addobbare un albero a prova di bambino. Succede spesso, infatti, che i più piccoli (soprattutto quando muovono i loro primi passi) incappino in decorazioni e, magari, comincino piano piano a “distruggere” la parte bassa del tanto sudato albero.

Quindi, ecco qualche consiglio.

Prima di tutto, scegliete un albero di plastica che, rispetto ad uno vero, è decisamente più ecologico e non contiene fertilizzanti o altri additivi chimici che potrebbero risultare dannosi per la salute del bambino. Poi, quando lo riempite di decorazioni, cercate di evitare di riempire i rami più in basso: in questo modo eviterete che il vostro bimbo possa staccare le palline più decorate, rompendole.

Anche per quanto riguarda i fili luminosi, evitate di metterli a portata di mano del bambino: se sono troppo in basso, infatti, c’è il rischio che il piccolo possa appendersi e, oltre a prendere la scossa, potrebbe far cadere addosso a lui l’albero.

Poche accortezze renderanno il vostro albero… a prova di bimbo!

Fonte| nostrofiglio.it

Photo| google images

Pinterest

Stampa articolo

Commenta con i tuoi amici su Facebook