Giochiamo insieme per tutta la vita: al Museo dei Bambini di Milano il primo incontro

di il 3 ottobre 2014 in Eventi

Giochiamo insieme per tutta la vita: al Museo dei Bambini di Milano il primo incontro
Pubblicita'

Ieri, giovedì 2 ottobre al MUBA-Museo dei Bambini di Milano si è tenuta la conferenza di Maria Rita Parsi “Giochiamo insieme per tutta la vita”, sull’importanza del gioco nella costruzione della relazione tra genitore e figlio e sulla valenza del gioco come veicolo alla crescita del bambino. L’evento, promosso dalla Fondazione Movimento Bambino, vede la partecipazione anche di Elena Dondina, presidente della Fondazione MUBA-Museo dei Bambini, di Elisabetta Scala, vice presidente nazionale del Moige, di Francesca Valla, insegnante nota al pubblico come Tata Francesca, e Maurizio Fusina, architetto e performer.

Giocare insieme è un’abitudine. O almeno dovrebbe esserlo, perché un bimbo amato, rispettato e che avrà giocato, sarà un adulto maturo. Nel corso della conferenza è stata ribadita a più voci l’importanza del gioco, sia nella funzione strutturante dei processi di apprendimento, di conoscenza del mondo, degli altri e di se stessi, sia nella costruzione della relazione tra genitori e figli. Un ruolo fondamentale spesso non compreso o affidato ad altri: la Fondazione Movimento Bambino infatti afferma che su 10 genitori solo 4 giocano con i propri bambini, i restanti delegano o spingono i propri figli a giocare da soli.

Nelle famiglie moderne, in cui spesso mamma e papà lavorano entrambi, sono sovente i nonni a subentrare come compagni di gioco dei loro nipoti. Nella giornata che li celebra, la Fondazione Movimento Bambino conferma il ruolo insostituibile, affettivo e ormai anche organizzativo, degli anziani nelle famiglie: il 64% dei nostri bambini cresce infatti con i loro nonni e quasi la totalità di essi gioca con loro. Un quadro generale segno dei tempi, ma che non deve scoraggiare i genitori. In fondo, basta poco: ritagliarsi un momento di gioco con i propri figli quando si torna dal lavoro o prima di andare a letto, per stabilire quell’abitudine che rimarrà nel tempo, anche nell’adolescenza. Perché giocando s’impara, anche a farlo.

La conferenza di Milano è il primo di tre appuntamenti gemelli, realizzati in collaborazione con il Moige – Movimento Italiano Genitori, i Musei dei Bambini di Milano (MUBA), e Roma (Explora) e la Città della Scienza di Napoli con l’amicizia di Kinder Sorpresa.
Gli altri due incontri si terranno il 30 ottobre Roma, presso Explora-Museo dei Bambini di Roma, e il 6 novembre a Napoli, presso la Città della Scienza – Officina dei Piccoli.

L’iniziativa “Giochiamo insieme per tutta la vita” è realizzata con l’amicizia di Kinder Sorpresa, che dalla sua nascita, da 40 anni, crea un momento di gioco tra genitori e figli, rafforzando la loro relazione e complicità.

Pinterest

Stampa articolo

Commenta con i tuoi amici su Facebook