Kids Creative Lab, il progetto di OVS con Collezione Peggy Guggenheim

di il 11 febbraio 2013 in Eventi

Kids Creative Lab, il progetto di OVS con Collezione Peggy Guggenheim
Pubblicita'

1.100 scuole, 7.000 classi, 1.000 genitori, 1.500 figli. Sono questi i numeri finali che decretano lo straordinario successo di Kids Creative Lab, il primo progetto su scala nazionale ideato dalla Collezione Peggy Guggenheim, uno tra i più importanti musei d’arte moderna in Italia, e OVS, il più noto retailer di fast fashion del paese.

Kids Creative Lab è l’iniziativa rivolta ai bambini delle Scuole Primarie, che unisce in un originale connubio arte e moda. Da novembre a oggi tantissimi bambini, scuole e genitori hanno aderito con entusiasmo, cimentandosi in 4 laboratori creativi il cui scopo era quello di avvicinarli all’arte e alla moda attraverso la creatività. Oltre ai singoli laboratori “fai da te”, i bambini hanno avuto l’opportunità di lavorare anche con il Kit d’Artista, che ha permesso loro un approccio accattivante e originale alle tematiche e ai materiali del fare artistico.

È giunto ora il momento di vedere e toccare con mano il risultato di questi mesi di lavoro. Dal 24 aprile al 6 maggio le creazioni di questi giovani artisti prenderanno forma proprio alla Collezione Peggy Guggenheim a Venezia, dove una coloratissima installazione collettiva occuperà le sale del museo. Questa insolita e stravagante opera d’arte sarà proprio il frutto del Kit d’artista, che ha impegnato i bambini nella realizzazione di innumerevoli volumi tridimensionali in feltro che, assemblati tutti insieme, andranno a formare questa gigantesca scultura che per due settimane animerà la casa di Peggy.

“Stavamo ricercando da qualche tempo nuovi percorsi e modalità per rapportarci con il mondo del bambino al quale OVS è da sempre molto vicina”, afferma Stefano Beraldo, Amministratore Delegato di Gruppo Coin. “Il progetto Kids Creative Lab, in collaborazione con un’istituzione prestigiosa come la Collezione Peggy Guggenheim, rappresenta per noi un’opportunità davvero unica di poter utilizzare la cultura come elemento di contatto con i bambini. Oggi i bambini sono esposti soprattutto a forme di comunicazione multimediali e a strumenti espressivi tipici della comunicazione in rete, questo progetto consente di avvicinarli all’arte figurativa e alla manualità trasformandoli in fruitori attivi”.

DIVENTA FAN DI BIMBOCHIC SU FACEBOOK, CLICCA QUI!

Stampa articolo

Commenta con i tuoi amici su Facebook