MSGM Kids Premiere: l’evento di lancio della prima incredibile collezione per bambini

di il 15 gennaio 2014 in Eventi, Speciale Pitti Bimbo

MSGM Kids Premiere: l’evento di lancio della prima incredibile collezione per bambini
Pubblicita'

Si terrà Venerdì 17 Gennaio 2014 alle 15:30 “MSGM KIDS Premiere”, l’evento che celebra il debutto del fashion brand MSGM nell’universo bambino in partnership con Manifatture Daddato SpA. A Pitti Immagine Bimbo presso la Polveriera della Fortezza da Basso, in occasione di una merenda-cocktail, piccoli modelli indosseranno i pezzi di punta della collezione MSGM Kids Autunno/Inverno 2014-15.

Sarà presente Massimo Giorgetti, Direttore Creativo di MSGM, che risponderà alle domande della stampa e verrà inoltre allestito un dj set con un ospite speciale. “Il lancio della collezione MSGM KIDS è un traguardo fondamentale per il brand e una nuova sfida super interessante per tutti noi. Un partner esperto come Daddato S.p.A è il supporto ideale per intraprendere questa nuova avventura. MSGM KIDS sarà una collezione cool, spregiudicata. Una collezione Kids che romperà gli schemi”.

L’entusiasmo nelle parole di Massimo Giorgetti, fondatore e direttore creativo MSGM non dà spazio ad alcun dubbio: è chiaro che il suo debutto nel mondo del kidswear con Daddato lascerà un segno. La collezione Autunno-Inverno 2014-15 MSGM Kids (più di 100 capi presentati al Pitti Immagine Bimbo di Firenze insieme a una capsule collection edition di circa 20 pezzi Primavera-Estate 2014) è naturalmente freschissima, contemporanea, a tratti irriverente. Insomma, tutta da scoprire.

Sono ben 8 le tracce di una rock playlist sviluppata per altrettanti pack di vendita 2-12 anni, da mixare e abbinare liberamente tra loro. Temi semplici assolutamente non-conventional, capi moderni ed eleganti che incorporano l’anima ironica e la creatività giovane del brand MSGM. Immancabile, grazie al know-how Daddato, la giusta dose di confort e versatilità, per una collezione bambino e bambina veramente da favola.

Pinterest

Stampa articolo

Commenta con i tuoi amici su Facebook