Segni d’infanzia supera ogni aspettativa: 17 mila i bambini presenti a Mantova

di il 5 novembre 2013 in Eventi

Segni d’infanzia supera ogni aspettativa: 17 mila i bambini presenti a Mantova
Pubblicita'

L‘ottava edizione del Festival Segni d’Infanzia si è chiusa ieri registrando numeri inaspettati e da record: in 5 giorni 17 mila presenze stimate, 7 mila i biglietti venduti, 100 gli eventi con il tutto esaurito e oltre 50 le scuole che hanno portato a teatro bambini e ragazzi, molti di più dell’anno passato.

A tracciare il bilancio è stata la direttrice artistica Cristina Cazzola nell’appuntamento conclusivo della rassegna d’arte e e teatro per l’infanzia, davanti ad una folla di bambini felicissimi accompagnati dai genitori. «E’ un momento che è sempre bello, ma anche brutto perché finisce un’avventura – ha sottolineato Cazzola -. Tanti bambini, famiglie, nonni e volontari in questi giorni si sono divertiti tantissimo. Con il Ragno (simbolo della kermesse 2013), è stato come tessere una tela».

E’ già statpo annunciato che nel 2014 l’animale testimonial dell’evento sarà la cicogna che l’anno prossimo accompagnerà le avventure del Festival a cui gli organizzatori inizieranno a lavorare fin da ora. La cicogna è un animale fortemente legato al territorio mantovano, ma al tempo stesso, essendo un uccello migratore, racchiude in sè il fasciono dei paesi lontani, dell’incontro con lo sconosciuto e del viaggio.

Se quest’anno non ci siete stati, portate i vostri l’anno prossimo! Sarà un’esperienza indimenticabile!

Stampa articolo

Commenta con i tuoi amici su Facebook