“Stare bene, come a casa”: la nuova campagna di charity di Groupon per la Casa Pediatrica del Fatebenefratelli

di il 14 marzo 2015 in Eventi, News

“Stare bene, come a casa”: la nuova campagna di charity di Groupon per la Casa Pediatrica del Fatebenefratelli
Pubblicita'

Groupon, da sempre attento alle iniziative di solidarietà sociale, torna in campo con la sua nuova campagna di charity. I destinatari questa volta saranno i più piccoli: si tratta infatti dell’iniziativa “Stare bene, come a casa”, volta a sostenere la realizzazione della Casa Pediatrica dell’Ospedale Fatebenefratelli di Milano.

La campagna – online dal 9 marzo al 5 aprile – prevede una pagina dedicata sul sito, dove è possibile trovare tutte le offerte relative al settore salute, benessere e medicina estetica. Per ogni coupon acquistato, Groupon devolverà 2 euro alla Casa Pediatrica. Ogni offerta che aderisce al progetto, è segnalata con il logo della struttura.

“Siamo orgogliosi di lanciare una nuova iniziativa solidale in collaborazione con un’istituzione del nostro paese come l’Ospedale Fatebenefratelli – afferma Giuliomario Limongelli, CEO di Groupon – Come molte altre aziende che ci hanno preceduto, crediamo che la sinergia fra privato e pubblico rappresenti in questo momento una fonte straordinaria di risorse indispensabili per lo sviluppo e la crescita delle nostre strutture e dei nostri progetti”.

Dopo un intervento di restauro reso possibile grazie all’utilizzo di fondi pubblici e al contributo di numerose azienda tra cui Groupon, La nuova Casa Pediatrica è ora un reparto tecnologico ed innovativo di primissimo livello, progettato e realizzato a misura di bambino. Tra le grandi novità spicca sicuramente il progetto “Arte come Terapia”, nato da un’idea di Donata Berger, che ha pensato di coniugare arte e solidarietà sotto lo stesso comune denominatore, coinvolgendo diversi artisti e designer tra cui Elio Fiorucci, Alessandro Mendini e Gianni Veneziano. Ognuno di essi, secondo il proprio stile ed il proprio linguaggio artistico, è intervenuto sulle pareti delle stanze di degenza e su alcune aree comuni del reparto.

Il professor Luca Bernardo, Direttore della Casa Pediatrica, afferma: “Ringraziamo Groupon e le altre aziende che hanno partecipato attivamente alla realizzazione della Casa Pediatrica. Siamo felici che un comune sentire possa dar vita a collaborazioni costruttive e concrete per la città. Crediamo che questo progetto di raccolta fondi di Groupon possa non solo contribuire economicamente alla realizzazione della Casa Pediatrica, ma anche trasmettere a tante persone un messaggio positivo e solidale”.

Madrina d’eccezione dell’evento e testimonial della campagna è la showgirl Maddalena Corvaglia, che commenta cosi: “Quando mi hanno parlato del progetto della Casa Pediatrica ho subito pensato che fosse qualcosa di straordinario. E quando ho conosciuto il Professor Bernardo, la mia percezione è diventata una certezza. E’ quindi un onore e un piacere per me scendere in campo insieme a Groupon e ai suoi partner che aderiranno alla campagna ‘Stare bene, come a casa’, sperando che il mio contributo possa donare un sorriso in più a tutti i piccoli ospiti del Fatebenefratelli”.

L’iniziativa “Stare bene, come a casa” fa parte delle campagne di Groupon Community, il canale solidarietà di Groupon che sostiene le organizzazioni no profit italiane. In poco più di 3 anni di attività Groupon Italia, grazie al contributo dei suoi clienti e dei partner, ha raccolto più di 380.000 euro per progetti solidali e sociali.

Stampa articolo

Commenta con i tuoi amici su Facebook