Torna a Roma Maker Faire Rome: area e programma per bambini e ragazzi

di il 23 settembre 2015 in Eventi

Torna a Roma Maker Faire Rome: area e programma per bambini e ragazzi
Pubblicita'

Dal 16 al 18 ottobre torna la terza edizione della Maker Faire Rome, la più grande fiera europea dell’innovazione che trasformerà la Città universitaria della Sapienza di Roma in una città del Futuro. Alla Maker Faire Rome ci sarà un’intera area di circa 3000 mq dedicata a bambini e ragazzi dai 5 ai 16 anni.

Attraverso le attività realizzate i giovani partecipanti potranno sperimentare in prima persona il vero spirito maker! Elettronica, robotica, programmazione e creatività digitale saranno alla base di tutte le esperienze offerte all’interno delle aree tematiche. Inoltre, molte delle attività saranno dedicate al riciclo creativo didattico (tinkering) e al learning by doing.

L’area Kids della Maker Faire nasce per lanciare un messaggio di altissimo valore educativo: i ragazzi possono diventare creatori di tecnologia e imparare ad avere empre maggiore consapevolezza nelle proprie possibilità, trasformandosi così in autentici creatori e non più semplici utilizzatori di prodotti creati da altri. Alle innumerevoli proposte di attività pratiche faranno da cornice molti mini spettacoli realizzati da professionisti italiani e stranieri DELL’ANIMAZIONE SCIENTIFICA.

L’area è stata progettata per bambini e ragazzi, ma con un occhio di riguardo anche per i loro genitori. Durante i tre giorni della fiera infatti, sarà possibile AFFIDARE I PROPRI FIGLI AGLI ANIMATORI SPECIALIZZATI che li accompagneranno nei tour guidati. In questo modo i grandi potranno visitare anche le zone della fiera meno interessanti per i più giovani, con tutta la sicurezza di averli lasciati in ottime mani.

Isole didattiche
Sette postazioni aperte, ricche di esperienze didattiche, dedicate al tinkering, al coding e all’educazione tecnologica e scientifica.
Accesso: per partecipare alle attività delle isole didattiche è necessario prenotarsi durante l’evento, direttamente all’ingresso dell’isola stessa.

Laboratori
Sei aule dedicate alla realizzazione di workshop tecnologici, della durata di un’ora e mezza dedicati a programmazione, robotica e tinkering.
Accesso: per partecipare sarà necessario prenotarsi online precedentemente, scegliendo il laboratorio all’interno del programma.

Tour esperienziali
Ogni 15 minuti i bambini, accompagnati da animatori scientifici esperti, potranno partecipare in autonomia a percorsi didattici della durata di un’ora e mezza ricchi di esperienze STEAM (Scienza, Tecnologia, Elettronica, Arte e Matematica).
Accesso: l’accesso all’area sarà riservato ai soli bambini e le prenotazioni dei tour verranno effettuate direttamente presso i desk all’ingresso.

Spazio Desk
Tantissimi stand comporranno lo spazio espositivo dove i giovani partecipanti incontreranno i makers.
Accesso: l’area sarà accessibile liberamente dai visitatori.

Science Corner
Un palco sul quale verranno realizzate dimostrazioni e spettacoli scientifici della durata di 15 minuti circa, ripetuti durante tutte le giornate dell’evento.
Accesso: verrà affisso il programma degli show, cui si potrà accedere senza necessità di prenotazione.

Area FabLab
Un vero laboratorio attrezzato grazie al quale scoprire i segreti di tutti i macchinari più interessanti del “fai da te” digitale, che i bambini potranno conoscere da vicino ed utilizzare con l’aiuto di veri maker.
Accesso: l’area sarà accessibile senza prenotazione, ma un addetto gestirà il flusso di ingresso.

Area Interaction Design
Una mostra interattiva rivolta ai ragazzi.
Accesso: l’area sarà accessibile senza prenotazione, ma un addetto gestirà il flusso di ingresso.

Pinterest

Stampa articolo

Commenta con i tuoi amici su Facebook