Belen Rodriguez parla della sua seconda gravidanza: “Ecco quando potrebbe nascere mio figlio”

di il 25 settembre 2014 in Mamme

Belen Rodriguez parla della sua seconda gravidanza: “Ecco quando potrebbe nascere mio figlio”
Pubblicita'

Belen Rodriguez da poco ha compiuto 30 anni e non potrebbe essere più felice: il lavoro va bene, il suo matrimonio procede a gonfie vele e il suo bimbo, il piccolo Santiago, cresce a vista d’occhio. In un’intervista rilasciata qualche tempo fa al settimanale Chi, ha inoltre raccontato che vorrebbe presto un secondo bebè: ecco svelati tutti i dettagli.

Nell’intervista, in particolare, ha parlato di come si sente in questo periodo della sua vita, da neo 30enne:

“È l’età più bella: è come se iniziassi a vivere davvero. A trent’anni sei al massimo della forma fisica e mentale, ti mangeresti il mondo, sai come rispondere, come affrontare tante cose che a vent’anni ti preoccupavano: oggi non mi può fregare più nessuno.”

E ha poi aggiunto che la gente che parla male di lei, in realtà, le fa un grande favore:

“Non ho mai fatto calcoli a tavolino, ma ho capito da circa un anno che quelli che parlano sempre male di me mi fanno un favore enorme. Magari un giorno glielo spiego (ride, ndr).”

Belen dà molta importanza alla famiglia e di suo marito, Stefano De Martino, dice:

“Sono innamorata follemente di lui, rifarei mille volte tutto quello che ho fatto dal giorno in cui l’ho conosciuto. L’amore è questo, è perdersi in uno sguardo.”

Riguardo invece alla seconda gravidanza, ecco che Belen finalmente si sbilancia:

“Lo avrei voluto subito dopo Santiago, poi ho pensato di posticipare. Ora ho deciso: voglio avere un figlio l’anno prossimo, in estate.”

Aspettiamo quindi la notizia ufficiale. Congratulazioni!

Leggi anche:

BELEN SVELA: “STEFANO SE NE E’ ANDATO DI CASA PER COLPA DI MIA MAMMA”

BELEN APRE UN RISTORANTE: ECCO COSA FARE PER LAVORARE CON LEI

IL VIDEO CON CUI BELEN RISPONDE ALLE CRITICHE. GUARDA

BELEN RODRIGUEZ INCINTA? IL REGALO PIU’ BELLO DEI SUOI 30 ANNI…

 

Pinterest

Stampa articolo

Commenta con i tuoi amici su Facebook