Capelli rovinati dopo il parto? Ecco come rimediare

di il 21 gennaio 2014 in Consigli per le Mamme, Mamme

Capelli rovinati dopo il parto? Ecco come rimediare
Pubblicita'

Finchè aspettavate il vostro bimbo i vostri capelli non vi davano problemi vero? Sono sempre apparsi in ottima forma e lucenti fino al momento del parto.. Ora che è nato qualcosa è cambiato. Vi capita di trovare sulla spazzola grandi quantità di capelli e in più sono spenti e senza volume? E’ tutta colpa degli ormoni.

Durante i nove mesi di gestazione, a proteggere la vostra chioma, c’erano gli estrogeni che stimolavano i processi di crescita cellulare; dopo il parto, invece, gli estrogeni diminuiscono di colpo a vantaggio dehli androgeni e della prolattina. Ora i capelli sono più fragili e si sporcano facilmente.

Nella maggior parte dei casi, nel giro di tre-quattro mesi, la caduta si arresta spontaneamente. Se però questo non accade recatevi dal dermatologo e fatevi consigliare degli integratori che vadano a rinforzare la capigliatura. Nonostante si sporchino più facimente, non continuate a lavarli con prodotti sgrassanti perchè altrimenti irriterete la cute.

Un’altra dritta è questa. Dopo la nascita del vostro bimbo, non avrete più molto tempo per stare davanti allo specchio e quindi, la soluzione migliore potrebbe essere quella del caschetto magari lasciando dei ciuffi più lunghi davanti. Fantastico anche il taglio scalato che si asciuga senza il bisogno di messe in piega complicate. Se, invece, non abbandonereste mai i vostri capelli lunghi, potreste raccoglierli in due grandi trecce.

Che ne dite?

Fonte | quimamme.it

Pinterest

Stampa articolo

Commenta con i tuoi amici su Facebook