Ilary Blasi: “Non guardo Francesco quando gioca, preferisco Peppa Pig e Violetta”

di il 24 gennaio 2014 in Mamme

Ilary Blasi: “Non guardo Francesco quando gioca, preferisco Peppa Pig e Violetta”
Pubblicita'

«Quando Francesco guarda la partita, io vado in un’altra stanza e mi sintonizzo su “Chi l’ha visto?” o programmi “particolari”, come “Malattie imbarazzanti” o “Io e la mia ossessione”. Oppure su quelli per bambini come “Peppa Pig” o “Violetta”. “Le Iene”? No, i miei bambini non lo vedono mai. Sono piccoli… E se la Roma gioca in trasferta, mi dimentico perfino di accendere la tv». Ilary Blasi, appena tornata su Italia 1 con “Le Iene”, racconta a “Io donna”,  la sua vita quotidiana in famiglia, con il marito Francesco Totti e i figli Cristian e Chanel.

«Sono pigra, sto in tuta tutto il giorno. Ma essere in forma fa parte del mio lavoro, così faccio pilates tre volte a settimana. Il primo gesto del mattino: bevo un bicchiere d’acqua, poi sveglio i bambini e faccio colazione con loro. A quell’ora ho una fame tremenda, non devo esagerare».

Non ama gli sport, neanche il calcio, anche se qualche volta va all’Olimpico a vedere il marito (guarda qui le foto): «Ma non conosco neanche la formazione della Roma». Non è una gran cuoca: «Più che altro sono una buona forchetta, cerco di non cucinare altrimenti mangio». Il luogo del cuore? «La casa di mamma e papà a Roma. E il paese d’origine di mio padre, Frontone, in provincia di Pesaro, dove passavo le estati da piccola». Che musica ascolta? «Rihanna, Beyoncé, Madonna. L’ascolto soprattutto in palestra e in macchina». E il sogno da bambina? «Volevo fare la veterinaria, amavo gli animali. Mia figlia ha lo stesso desiderio: per ora si limita a occuparsi dei nostri due gatti, Leo e Vittorio, che non lascia mai in pace».

VOTA ILARY COME MAMMA VIP PIU’ BELLA DEL 2013

clicca qui per diventare fan di una pagina facebook dedicata a Ilary

 

Pinterest

Stampa articolo

Commenta con i tuoi amici su Facebook