Michelle Hunziker confessa: “Vorrei un altro figlio, ma meglio aspettare un po'”

di il 11 maggio 2015 in Mamme

Michelle Hunziker confessa: “Vorrei un altro figlio, ma meglio aspettare un po'”
Pubblicita'

Michelle Hunziker è diventata da poco mamma per la terza volta ma, dopo tre figlie, ha confessato di volersi fermare per un po’. Dopo Aurora, nata 18 anni fa dal suo matrimonio con Eros Ramazzotti, Sole e Celeste, nate dal suo attuale marito Tomaso Trussardi, sogna un maschietto ma “magari tra un po’“, confessa.

Ospite di “Che Tempo Che Fa”, il programma di Fabio Fazio ogni sera su Rai Tre, ha parlato del suo passato (lavorativo e privato), del suo presente da mamma e presentatrice di successo e del suo futuro. Ha raccontato com’è stata la sua adolescenza in Svizzera e del suo debutto in pubblicità grazie alla marca di intimo Roberta.

Tra i suoi progetti c’è quello di dare vita ad una famiglia molto numerosa ma di volere, per il momento, aspettare un po’. Ecco le sue parole: “Non ho ancora l’utero con i motori accesi, come dice ancora Luciana. Aspetto un attimo prima di un altro figlio.”

Proprio sulla sua pagina Instagram, qualche giorno fa, Michelle ha scritto un lungo pensiero dedicato al mestiere di mamma:

“Da bambina papà mi portava con le prime giornate calde di maggio nei boschi in svizzera a fare delle lunghe passeggiate. Mano nella mano camminavamo e lui mi spiegava la bellezza della natura, sento ancora il profumo dei pini,lo scricchiolare dei legnetti sotto le mie scarpette preferite che mettevo solo la domenica con lui. Mi ricordo ancora l’emozione di scorgere uno scoiattolo e inseguirlo fino a che non spariva nella tana del suo albero. Mi ricordo le risate che facevamo quando papà raccoglieva orgoglioso cesti interi di funghi facendo finta di essere il piu grande intenditore e poi dovevamo buttarli tutti perchè al controllo ne rimaneva uno o due commestibili e di certo non ne facevamo neanche un mezzo risottino! Ma sopratutto mi ricordo quanto papà ci teneva a prepararmi per festeggiare come si deve la mamma alla sua festa di maggio e insieme preparavamo sempre qualche bellissima sorpresa per lei…i suoi occhi colmi di emozione nel suo giorno quando le portavo il mio pensiero mi sono rimasti nel cuore...la mamma è l’unico mestiere per cui non ti interessa essere retribuito,fai molti straordinari, non chiedi ore di riposo e tantomeno di sonno, non vuoi alcuna promozione e vedi nei tuoi figli l’unico investimento vero di vita. Festeggiamo le mamme! Vado che Celeste vuol mangiare:-)))))) baci a tutti voi”

Photo| instagram.com/therealhunzigram

 

Pinterest

Stampa articolo

Commenta con i tuoi amici su Facebook