Intimo bambino: guida alla scelta, un valido aiuto per i genitori

di il 17 maggio 2017 in Moda Bambina

Intimo bambino: guida alla scelta, un valido aiuto per i genitori
Intimo bambino: guida alla scelta, un valido aiuto per i genitori
Intimo bambino: guida alla scelta, un valido aiuto per i genitori
Pubblicita'

Scegliere un intimo bambino di qualità è un passo fondamentale per garantire comfort e vestibilità. Ricordando che gli indumenti intimi vanno a contatto con la pelle delicata del bimbo, è doveroso selezionare scrupolosamente i materiali di cui sono composti slip, boxer e canotte, al fine di non incorrere in spiacevolissime allergie.

Intimo bambino: guida alla scelta

Ecco alcuni consigli per venire in aiuto dei genitori nella scelta di un intimo per l’infanzia sano, comodo e anallergico che doni ai piccoli, salute e benessere. Ricordando che l’intimo bambino viene cambiato frequentemente durante l’arco della giornata, è preferibile optare per indumenti realizzati in fibre naturali che resistono maggiormente ai continui lavaggi e garantiscono una più intensa tenuta dei colori.

Fibra vegetale ottenuta dalle piante, le caratteristiche del cotone sono la lucentezza e la setosità, la naturale elasticità, la igroscopicità, la capacità cioè di assorbire l’umidità del corpo. Il cotone sulla pelle sensibile dei neonati o dei bimbi più grandi, garantisce anche la traspirabilità, permette lo scambio di aria, svolgendo una funzione protettiva dell’epidermide e mantenendo anche un buon isolamento termico.

A proposito del comfort che è fondamentale sia per i bimbi più piccini che per i più grandi, body, mutandine e canottiere devono garantire la flessibilità, assecondando i molteplici movimenti che i bimbi svolgono in tutta la giornata.

Sempre in attività, a giocare, correre e saltare, i bambini richiedono un indumento intimo che si adatta alla propria fisionomia, non stringa e doni morbidezza, senza sgualcirsi. Ecco perchè, per una maggiore elasticità, si opta per biancheria intima in cotone che in fase di tessitura, è affiancato da una fibra di elastomero.

Intimo Baby ultime tendenze moda

L’intimo bambino è un universo tutto da scoprire, i capi di vestiario per i più piccini combinano alla qualità, un mondo giocoso fatto di colori, fantasie, righe, fiori e pois. Tonalità pastello per un intimo basic, stampe moderne, donano allegria anche ai più piccini che vogliono essere trendy. Le ultime tendenze per l’intimo baby propongono slip e morbidi panty, brassiere per le femminucce più fashion, che risultano una rivisitazione dei modelli indossati dalle mamme.

Canottiere a spalla larga per i maschietti si abbinano perfettamente ai boxer essenziali. Un mondo super-colorato, divertente e spiritoso con modelli teneri e creativi, renderanno più piacevole il momento di prepararsi per dormire. Per soddisfare le esigenze di tutti i bimbi il brand Cotonella, leader da 40 anni nel settore della moda intimo, propone biancheria di qualità, dotata di stampe e colorazioni trendy, per garantire comfort durante il giorno.
3-slip-bimbo-cotonella17
L’ampia gamma di prodotti baby underwear soddisfa appieno le richieste dei genitori più esigenti: i capi di biancheria intima Cotonella sono realizzati in cotone bielastico, igienico, naturale e certificato. Dalla tenerissima collezione neonato di Cotonella, che propone morbidi e confortevoli body bianchi con stampe spiritose, alla vasta scelta di coloratissimi slip, boxer, panty rifiniti in modo impeccabile con soffici profili disegnati o elastici rigati, che si plasmano alla perfezione donando comfort, il mondo Cotonella si accende di fantasia, regalando un intimo alla moda.

I coordinati top e slip conquistano le piccole principesse, le brassiere con modello a fascia sono studiate per le adolescenti così come i coordinati bimbo, per piccoli ometti che vogliono somigliare al papà.

Pinterest

Stampa articolo

Commenta con i tuoi amici su Facebook