La stupenderia presenta la nuova collezione per bambine dallo stile Urban-Chic

di il 29 gennaio 2016 in Moda Bambina

La stupenderia presenta la nuova collezione per bambine dallo stile Urban-Chic
Pubblicita'

Roberta de Riso, direttore creativo del brand, per il prossimo autunno-inverno 2016/2017 de La stupenderia propone una collezione dal sapore URBAN-CHIC, mescolando così eleganza e contemporaneità, TRADIZIONE E INNOVAZIONE. Una collezione estremamente duttile e versatile che permetterà alle mamme, mixandone i vari elementi di creare un guardaroba poliedrico e trasformabile da “daily” a “dressy”.

Giochi di contrasti e contaminazioni urbane sono visibili in tutta la collezione. Per gli abiti, elementi sartoriali si fondono a vestibilità comode, volumi in apparenza semplici si alternano a preziosi ricami e stampe che ricordano le emozionanti distese di fiori dipinte dagli impressionisti.

Ed ancora stampe floreali, che sembrano arrivare dall’antico oriente per posarsi su preziosi jacquard in seta, impiegati per realizzare romantici abiti dalle ampie gonne a ruota o a palloncino. Ricami geometrici su tulle, che ricordano i mosaici delle più antiche arti decorative, impreziosiscono abiti e completi. Immancabili i tessuti in lurex proposti a righe o a motivi geometrici, che danno un tocco di luminosità anche ai tessuti più rigorosi. Delicate tonalità di colori pastello delle soffici pellicce ecologiche e dei tessuti tecnici si contrappongono al rosso dei pois del velluto e al blu changeant dei voile tecnici. Cady e chiffon sono sovrapposti per creare un gioco di leggerezza e d’impalpabili volumi. Un tocco di raffinata preziosità è data dall’utilizzo dei cristalli Swarovski, che ornano i delicati abiti.

L’oramai “classico” neoprene viene utilizzato negli abitini più quotidiani o eleganti per creare volumi nuovi e giocosi.
Attraverso la maestria e l’artigianalità che da sempre contraddistinguono il brand, anche i maschietti metropolitani non rinunciano ad uno stile impeccabile.

Eleganti e raffinati come sempre i completi che propone la griffe, che anche per l’autunno inverno 2016/2017 sono realizzati nella piena trazione della sartorialità italiana e con soli tessuti di alta qualità provenienti dai migliori tessutifici italiani. Come di consueto il twist sta nell’abbinamento di colori e tessuti che, anche nel caso dei capi più casual, comunicano stile e unicità.

Come sempre particolare attenzione è dedicata al mondo del bebè, i modelli sono quelli della più ricercata tradizione rivisitati con contemporaneità, realizzati con tessuti fluidi e preziosi, dai cotoni naturali a morbide e calde lane fino ai più classici ed eleganti taffetà di seta.

Grande novità di questa stagione è il rientro della linea di calzature interamente prodotte in Italia. Le piccole scarpine sono realizzate con materiali di qualità e in tonalità di colori che si abbinano perfettamente alla collezione, completando perfettamente ogni look della griffe.

Stampa articolo

Commenta con i tuoi amici su Facebook