Petit Bateau svela la nuova collezione per bambini Autunno Inverno 2016

di il 21 gennaio 2016 in Moda Bambino, Speciale Pitti Bimbo

Petit Bateau svela la nuova collezione per bambini Autunno Inverno 2016
Pubblicita'

La collezione autunno inverno 2016-17 di Petit Bateau si ispira a Sonia Delaunay, esponente del cubismo orfico, che ha orientato la sua pittura al puro colore; una figura moderna ed eclettica famosa per le sue ricerche riguardanti i cromatismi e la rifrazione della luce e che portò la sua estetica oltre i confini della pittura, con sperimentazioni nell’ambito della moda e delle arti applicate.

Così Petit Bateau conferma di essere più che uno stile, un modo di pensare, caratterizzato da un’eleganza tutta francese fatta di libertà, di colore e valori, un’alchimia tra tradizione e innovazione. Concetti chiave della collezione sono: l’energia creativa, l’audacia innovativa e l’eclettismo. Petit Bateau stagione dopo stagione affianca la crescita di ogni bambino e lo accompagna facendo della sua esperienza il segno distintivo del suo stile.

Le stampe assumono ritmi quasi seriali, dando vita a dialoghi nuovi, fatti di identità e differenza, simmetria e asimmetria, con uno sguardo ad oriente, con trame floreali ispirate all’arte giapponese. Un linguaggio poetico del tutto inaspettato tra segni e colori, tra figure e astrazioni. Fiori, personaggi animati, barche e animali decorano i tessuti iconici del brand, rendendo piacevole anche il più rigido degli inverni.

Protagonista indiscussa è Marinette, bambina della tradizione popolare dagli anni venti, cresciuta di una decina di anni, una ragazzina attuale, dinamica, sognante, dolce, piena di charme ed energica, un concentrato di femminilità moderna. Quest’inverno le avventure di Marinette raccontano di un universo pieno di fiabe. Raccontare storie emozionanti è un tratto tipico di Petit Bateau che lo fa a colpi di colore, introducendo accenti grafici, in un mix attuale e accattivante.

Il Tubique, materia iconica destinata a vestire i bimbi, si rinnova con strutture a quadri, a bande o losanghe, diventando anche reversibile. La cerata si tinge di colore: si fa rosa per i bimbi, nera o bordeaux per i più grandi, con un gusto più urbano. La marinière gioca armoniosamente con le stampe, i fiori e gli effetti a rilievo 3D. Petit Bateau propone il “pigiama da giorno” che con lavorazioni speciali e applicazioni uniche diventa passepartout per il giorno e la sera.

I colori di stagione sono il rosso e l’indaco: il primo è un colore drammatico, insolente, cinematografico che crea la sorpresa, attira l’occhio e stimola l’immaginazione; viene associato a motivi vintage come il Vichy, il Jacquard e il Tartan, dona accenti di carattere alla silhuouette e come l’indaco introduce un effetto sorpresa nella consueta palette cromatica della maison. Il blu Petit Bateau si illumina e dialoga armoniosamente con il classico blu marino donando un accento più cosmopolita a tutta la collezione.

Pinterest

Stampa articolo

Commenta con i tuoi amici su Facebook