Bimbo muore dopo essere stato dimenticato in auto: oggi il papà salva altri bambini

di il 30 aprile 2014 in News, Papà

Bimbo muore dopo essere stato dimenticato in auto: oggi il papà salva altri bambini
Pubblicita'

Esattamente un anno fa, Andrea Albanese dimenticò il figlio Luca di due anni nella sua auto parcheggiata sotto il sole lasciandolo così morire. Una gravissima distrazione di cui l’uomo, chiaramente, non riuscì a farsi una ragione.

Ora ha decisodi dedicare la sua vita ad aiutare gli altri cercando di salvare le vite dei bambini. Andrea, infatti, ha donato un defibrillatore alla sua città e l’ha dedicata al figlio scomparso. L’attrezzo è stato messo in ua teca nei giardinetti dove il piccolo Luca giocava spesso.

Oggi, l’uomo e la moglie sono uniti nel portare avanti un progetto di legge che renda obbligatorio il sistema anti-abbandono nelle automobili. Nonostante la coppia resti in attesa della sentenza del tribunale per il reato di omicidio colposo di cui Andrea è imputato, stanno cercando di ripartire con una nuova vita.

Fonte | leggo.it

Photo | repubblica.it

Pinterest

Stampa articolo

Commenta con i tuoi amici su Facebook