Le spiagge più belle in Italia per bambini: ecco le bandiere verdi dei pediatri 2014

di il 12 giugno 2014 in News

Le spiagge più belle in Italia per bambini: ecco le bandiere verdi dei pediatri 2014
Pubblicita'

La scuola è finita e finalmente le vacanze sono quasi arrivate. Molte famiglie ogni anno si trovano a dover scegliere la giusta località marittima dove passare qualche giorno con anche i bimbi. Ecco quindi quali sono le spiagge più belle d’Italia per i bambini, le bandiere verdi del 2014.

Luoghi incantevoli caratterizzati da acqua pulita e bassa vicino alla riva, con sabbia per costruire castelli e torri, giochi per bambini ma anche bagnini per la sicurezza e gelaterie, pizzerie e locali nei dintorni. Insomma, tutto quello di cui avete bisogno per le vostre vacanze in famiglia.

In Italia possiamo vantare una quantità innumerevole di luoghi da sogno caratterizzati da clima ottimale, mare da sogno e strutture ideali per i bambini. Dall’Abruzzo alla Sardegna, passando per l’Emilia Romagna, la Liguria e il Molise. Sfogliate la nostra gallery qui sotto e troverete le spiagge più belle dove voi potrete godervi qualche ora di relax mentre i vostri bimbi giocano indisturbati sulla sabbia o in acqua.

GUARDALE NELLA NOSTRA GALLERY QUI SOTTO

Ecco quali sono le 83 località marine che si sono aggiudicate le bandiere verdi dei pediatri 2014:

  • Abruzzo: Giulianova (Teramo), Montesilvano (Pescara), Roseto degli Abruzzi (Teramo), Silvi Marina (Teramo), Vasto Marina (Chieti);
  • Basilicata: Maratea (Potenza) e Marina di Pisticci; Calabria: Bova Marina (Reggio Calabria), Bovalino (R.C.), Cariati (Cosenza), Cirò Marina-Punta Alice (Crotone), isola di capo Rizzuto (Crotone) Mirto Crosia (Cosenza), Nicotera (Vibo), Praia a Mare (Cosenza), Roccella Jonica (Reggio), Santa Caterina dello Jonio Marina (Catanzaro), Soverato (Catanzaro)
  • Campania: Centola-Palinuro (Salerno), Marina di Camerota (Salerno), Santa Maria di Castellabate (Salerno), Sapri (Salerno).
  • Emilia Romagna: Bellaria-Igea Marina (Rimini), Cattolica (Rimini), Cervia-Milano Marittima-Pinarella (Ravenna), Cesenatico (Forlì Cesena), Riccione (Rimini);
  • Friuli Venezia Giulia: Grado (Gorizia), Lignano Sabbiadoro (Udina); Lazio: Formia (Latina), Gaeta (Latina), Lido di Latina (Latina), Montalto di Castro (Viterbo), Sabaudia (Latina), San Felice Circeo (Latina) e Sperlonga (Latina);
  • Liguria: Lerici (La Spezia);
  • Marche: Civitanova Marche (Macerata), Porto Recanati (Macerata), Porto San Giorgio (Fermo), San Benedetto del Tronto (Ascoli), Senigallia (Ancona);
  • Molise: Termoli (Campobasso);
  • Puglia: Ostuni (Brindisi), Otranto (Lecce), Rodi Garganico (Foggia), Vieste (Foggia), Marina di Pescoluse (Lecce), Marina di Lizzano (Taranto), Gallipoli (Lecce);
  • Sardegna: Alghero (Sassari), Bari sardo (Ogliastra), Cala Domestica (Carbonia-Iglesias), Capo Coda Cavallo (Olbia), Castelsardo-Ampurias (Sassari), La Maddalena-Punta Tegge-Spalmatore (Olbia Tempio), Marina di Orosei-Berchida-Bidderosa (Nuoro), Poetto (Cagliari), Quartu Sant’Elena (Cagliari), San Teodoro (Nuoro) Santa Teresa di Gallura (Olbia Tempio)
Pinterest

Stampa articolo

Commenta con i tuoi amici su Facebook