Luca Toni parla per la prima volta della perdita di suo figlio: “Il cuore di Mattia ha smesso di battere”

di il 13 marzo 2015 in Papà

Luca Toni parla per la prima volta della perdita di suo figlio: “Il cuore di Mattia ha smesso di battere”
Pubblicita'

Luca Toni, tre anni fa, ha subito uno dei lutti peggiori che ogni persona possa avere: la perdita di un figlio. Il bimbo del calciatore è, infatti, nato morto nel 2012 e questo avvenimento aveva sconvolto la vita sua e della compagna Marta Cecchetto. Da allora la coppia ha avuto altri due figli e, per la prima volta, Toni parla di quel brutto momento della sua vita.

In un’intervista rilasciata alla “Gazzetta dello Sport” ha raccontato:

Ci guardavano tutti senza avere il coraggio di parlare. Quegli occhi me li ricorderò finchè campo. ‘Proviamo a cambiare macchina, questa non funziona bene’ ci avevano appena detto. No: era il cuore di Mattia che non aveva più funzionato.”

Questa tragedia ha però fatto capire a Luca Toni, ancora di più, la forza della donna che gli sta accanto:

“Quello che mi ha insegnato nei giorni successivi non ha prezzo, lì ho capito davvero quanto è forte la donna con cui sto: ‘Mi sistemo e ne facciamo subito un altro’ mi ha detto, e tre mesi dopo era incinta di nuovo, alla faccia di quelli che ci vedevano come genitori testimonial dei bimbi mai nati”.

E ha poi aggiunto:

“Se non fossimo così uguali nel destestare il piangersi addosso, se ci fossimo buttati giù, forse Bianca e Leonardo non sarebbero mai arrivati questo sì che possiamo insegnarlo”.

Pinterest

Stampa articolo

Commenta con i tuoi amici su Facebook