Torta Pasqualina: la ricetta di un piatto tipico per la Pasqua

di il 18 aprile 2014 in Ricette

Torta Pasqualina: la ricetta di un piatto tipico per la Pasqua
Pubblicita'

La Pasqua è alle porte e oggi abbiamo deciso di proporvi la ricetta di una torta salata: La Pasqualina. Sicuramente con questa torta squisita farete anche la gioia dei vostri bambini. La Pasqualina è tipica della tradizione culinaria ligure e si prepara facilmente. E’ gustosissima anche servita fredda ed è ideale per il pic nic di Pasquetta oppure per la colazione di Pasqua.

Ingredienti
350g biete
150g ricotta
50g parmigiano
20g pecorino
5 uova
2 confezioni di pasta sfoglia
Sale pepe

Preparazione

  • Pulite e quindi lessate la bieta in una pentola con il coperchio per 5 minuti in acqua salata. Fatto questo, scolatela e strizzatela molto bene. Preparate il ripieno amalgamando bene la ricotta, con 1 uovo, il parmigiano e il pecorino. Lavoratelo bene aggiungendo sale e pepe. Quando il composto sarà ben amalgamato, unite la bieta lessata. Potete farlo unendo le foglie così come sono oppure tritarle.
  • Prendete uno stampo circolare, facendo attenzione che non siano troppo basso, e foderatelo con la pasta sfoglia. Foderato lo stampo, riempitelo con il ripieno di ricotta e bieta, preparato precedentemente. Prima di chiudere, fate 3 piccoli incavi nel ripieno equidistanti l’uno dall’altro. Aprite in ciascun incavo un uovo intero, in modo che durante la cottura diventerà sodo.
  • Di solito per una torta di medie dimensioni (18/20 cm di diametro) si mettono 3 massimo 4 uova. Regolatevi voi secondo il vostro gusto e la grandezza della torta. Chiudiamo la torta con un disco di pasta sfoglia sul quale ripiegheremo la sbordatura del disco di base.
  • Spennellate la superficie con uovo sbattuto e pungetela irregolarmente con la punta di una forchetta, magari decorandola con un disegno o una scritta pasquale per renderla più carina.
  • Infornate a 200 gradi per circa 50 minuti.

Ottima idea vero??

Fonte | ricettedellanonna.net

Stampa articolo

Commenta con i tuoi amici su Facebook