Come insegnare ai bimbi a soffiarsi il naso da soli? Provate con lo spray nasale Narhinel

di il 17 maggio 2013 in Salute

Come insegnare ai bimbi a soffiarsi il naso da soli? Provate con lo spray nasale Narhinel
Pubblicita'

Come allacciarsi le scarpe, anche soffiarsi il nasino da soli è una tappa importante nella crescita dei bambini. Come facilitarli in questa piccola, grande conquista?  Pur trattandosi, per gli adulti, di un gesto semplice e naturale per i più piccoli non lo è affatto. Narhinel® Spray nasale delicato, pensato appositamente per i bimbi che hanno già compiuto 2 anni, grazie al suo delicato getto a nebulizzazione, ammorbidisce il muco e aiuta i più piccoli a pulirsi il nasino da soli.

Qualunque sia la causa del nasino chiuso l’eccesso di muco può infatti compromettere il benessere dei bimbi. La respirazione difficoltosa li rende irritabili, agitati, e può causare problemi nell’alimentazione e nel sonno. Tenere pulito il nasino quotidianamente è quindi importante, soprattutto per contribuire ad evitare l’insorgenza di infezioni più serie, come otiti e sinusiti.

Narhinel-spray-100-ml

Narhinel spray nasale delicato è indicato per tenere pulito quotidianamente il nasino del bambino. Infatti la soluzione isotonica di acqua di mare Narhinel® Spray nasale delicato, con i suoi oligoelementi marini:

– lava le cavità nasali per aiutare ad eliminare le particelle inquinanti quali polvere
e inquinanti dell’aria
– lava via l’eccesso di muco prodotto durante i raffreddori e le condizioni allergiche
– umidifica le cavità nasali quando sono secche ed irritate a causa della bassa umidità (ad esempio a causa del riscaldamento/aria condizionata delle stanze,  altitudine, viaggi aerei) o in caso di altre irritazioni nasali minori

Una sola nebulizzazione di Narhinel® Spray nasale delicato ammorbidisce le secrezioni e aiuta i bambini a soffiarsi il naso da soli.

Stampa articolo

Commenta con i tuoi amici su Facebook