Da Maggio 2014 microchip sottocutaneo obbligatorio per tutti i neonati

di il 16 dicembre 2013 in News, Salute

Da Maggio 2014 microchip sottocutaneo obbligatorio per tutti i neonati
Pubblicita'

Si tratta di un circuito integrato, delle dimensioni di un chicco di riso, applicato sotto la pelle: ecco che cos’è un microchip. I microchip sono utlissimi in caso di rapimento e scomparsa dei bambini ed in molte nazioni già sono utilizzatissimi. A Maggio 2014, in tutta Europa, sarà obbligatorio sottoporre i neonati all’installazione del microchip che dovrà essere impiantato subito al momento della nascita.

Questi microchip sono dotati di un potente rilevatore GPS che funzionerà con una minuscola batteria che andrà sostituita ogni due anni. Il  margine di errore di questi nuovissimi GPS è pari o inferiore a 5 metri. Saranno collegati direttamente ad un satellite che gestirà tutte le connessioni. Inoltre, nel caso in cui i genitori di neonati nati prima del maggio 2014 volesso far impiantare ai propri figli il microchip, potranno farlo gratuitamente rivolgendosi all’ASL di apparteneza.

L’installazione sarà totalmente indolore visto che il microchip verrà impiantato sotto pelle nel gomito sinistro che non ha determinate terminazioni nervose. Grazie a questa tecnologia all’avanguardia, finalmente, si eviteranno tutti i casi di scomparsa o rapimento che, soprattutto ultimamente, hanno turbato tutti.

Questa notizia sta facendo il giro del web ma non si sa ancora con certezza se si tratti di verità o meno. Qualora verremo a conoscenza di informazioni in più, vi terremo aggiornati.

E voi? Cosa ne pensate?

Fonte | Corrierediroma.it

Pinterest

Stampa articolo

Commenta con i tuoi amici su Facebook