I benefici per i bambini di una vacanza in montagna

di il 19 aprile 2013 in Salute

I benefici per i bambini di una vacanza in montagna
Pubblicita'

Uno degli svantaggi delle grandi città è, sicuramente, la presenza di elevati livelli di smog che non fanno di certo bene per i bambini e per la loro salute. Per questo, ogni anno, bisognerebbe trascorrere un periodo di totale relax in montagna dove l’aria è decisamente più pulita.

Infatti, ad esempio, i benefici di una camminata in montagna non si limitano alla perdita di peso ma camminare fa bene al cuore, migliora la respirazione e il tono muscolare. Inoltre, per i bambini asmatici è ideale trascorrere qualche giorno in questi luoghi, in quanto gli acari della polvere, grazie alla riduzione dell’umidità, non hanno la possibilità di sopravvivenza.

La montagna, inoltre, offre la possibilità di svolgere numerose attività all’aria aperta che, per sua definizione, favorisce la produzione di vitamina D, indispensabile per l’assorbimento del calcio e del fosforoso, e quindi basilare per la formazione del tessuto osseo e dei denti. Un beneficio in quota lo potranno avere anche i soggetti lievemente anemici, come le donne in età fertile con abbondanti cicli mestruali e i bambini.

E voi? Andate spesso in montagna con i vostri bimbi?

Pinterest

Stampa articolo

Commenta con i tuoi amici su Facebook