Proteggere i bimbi dai primi freddi? Fatelo con dolcezza

di il 18 novembre 2013 in Consigli per le Mamme, Salute

Proteggere i bimbi dai primi freddi? Fatelo con dolcezza
Pubblicita'

Per quanto ci si sforzi di prevenirli, almeno un mal di gola o di orecchie, ai primi freddi, i bambini lo rimediano sempre. “Ci sono aiuti naturali che mettono l’organismo in grado di combattere contro virus e batteri” spiega la pediatra naturopata Daniela Quaglierini Sardi.

Contro il raffreddore: l’oligoelemneto rame è un ottimo antinfiammatorio. Da associare al bismuto, se c’è una rinite, o al manganese se il raffreddore è recidivo. Basta una fiala al giorno da dare con il cucchiaino: deve rimanere un po’ in bocca per essere assorbita dalle mucose.

Contro la tosse: è secca e stizzosa? La tisana di tiglio e farfaro, dolcificata con miele, piace anche ai bambini. Se invece la tosse è grassa, meglio i sali di Schussler in diluizipone D6. Se, inoltre, c’è molto catarro, si può aggiungere l’aerosol con un mix di tre fialette per inalazione: rame, propoli e acqua di Sirmione, che contiene zolfo, un mucolitico.

Contro il mal di gola: se è leggero basta un infuso di erisimo e piantagione addolcito con miele. Se invece la gola è già tanto infiammata, torna in aiuto l’oligoelemento rame stavolta associato al Cuprum metallicum, che calma il dolore.

Ottimi consigli naturali!

Diventate fan di questa pagina dedicata a MAMME, BAMBINI E GRAVIDANZA

Pinterest

Stampa articolo

Commenta con i tuoi amici su Facebook