Genitori più sicuri con il baby monitor video che non rilascia onde elettromagnetiche

di il 31 marzo 2015 in Bebè, Cameretta

Genitori più sicuri con il baby monitor video che non rilascia onde elettromagnetiche
Pubblicita'

I bebè sono più sensibili, rispetto agli adulti, all’esposizione delle onde elettromagnetiche perché il sistema nervoso e il piccolo corpo sono in fase di sviluppo. Secondo uno studio condotto da Gandhi, Lazzi e Furse (Absorption of elettromagnetic radiation on human head and neck) un bebè assorbe il 60% in più delle onde assorbite da un adulto. Gli effetti a lungo termine di questa esposizione alle onde si possono rivelare a distanza di anni e possono provocare numerosi problemi.

Ecco perché Babymoov (distribuito in Italia da Damblé) ha creato BabyCamera 0% Emissioni: il primo baby monitor video che non rilascia emissioni nella cameretta del bebè.

Premiata ai Baby Product Awards 2015, ai Parent’s Pick Awards 2014 e vincitrice del Kind und Jugend Innovation Award 2015 nella categoria “World of Baby Safety at Home”, la BabyCamera 0% Emissioni sfrutta la tecnologia PLC (powerline communication, ovvero trasmissione a onde convogliate).

La rete powerline sfrutta l’impianto elettrico già esistente per creare una LAN domestica cui connettere i dispositivi di rete che si possiedono evitando l’uso del sistema a onde elettromagnetiche WI-FI per proteggere la salute del neonato.

Pinterest

Stampa articolo

Commenta con i tuoi amici su Facebook