Grande Fratello 14, quarta puntata: la lettera di Alessandro a Federica, ecco cosa c’è scritto

di il 16 ottobre 2015 in Bimbi Gossip

Grande Fratello 14, quarta puntata: la lettera di Alessandro a Federica, ecco cosa c’è scritto
Pubblicita'

Ieri sera su Canale 5 è andata in onda una nuova puntata del Grande Fratello 2015, la quarta. Alessandro, poco prima della diretta, ha scritto una lettera a Federica per confessarle i suoi sentimenti dopo la settimana passata nel garage con la sua ex fidanzata. Alessia Marcuzzi ha detto a Federica che poteva scegliere se leggere la lettera o buttarla.

La risposta di Federica è stata affermativa, avrebbe letto le parole di Alessandro, ma, dal momento che ha sofferto troppo le scorse settimane, non ha le idee molto chiare circa quello che avrebbe fatto. Ecco il contenuto della lettera che Alessandro ha scritto a Federica:

“Cara Federica, con queste poche righe volevo spiegare il nostro cammino fino ad adesso. Sicuramente una nota colorita, ma onesta e sincera. La prima volta che ti ho visto mi hai scansato e scambiato per un tecnico, poi dopo la diretta abbiamo subito legato perchè dietro quell’aria da esibizionista, c’era una ragazza insicura e sincera, che a me non hai saputo nascondere. Da lì in poi abbiamo condiviso momenti fantastici, dal dormire insieme in auto, alle matriciane, aglio e olio, e contare diecimila viti. Alle litigate per la pittura e alle grosse risate. Appena tornati in casa, abbiamo trovato la mia ex di cui io ero ancora innamorato. E’ stata una settimana molto dura e l’abbiamo affrontata bene, anche se con fatica. E dopo diretta io ti ho aggredito, e questo mi ha fatto male. Ti chiedo scusa con il cuore, perchè io non ti prometto niente. Ma che avrai sempre un amico e un compagno di squadra corretto e sincero pronto ad aiutarti sì. Perché ci sono e ci sarò sempre.”

Cosa ne pensate di quello che è successo nella puntata di ieri sera del Grande Fratello? Voi cosa avreste fatto al posto di Federica?

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Pinterest

Stampa articolo

Commenta con i tuoi amici su Facebook