Cani più adatti ai bambini e come farli approcciare a loro

di il 16 maggio 2014 in News, Salute

Cani più adatti ai bambini e come farli approcciare a loro
Pubblicita'

Quali sono i cani più adatti per i vostri bambini? Non è semplice come sembra rispondere a questa domanda, perché ci sono diversi fattori da prende in considerazione. Prima di tutto, va detto, che deve essere sempre presente la costante supervisione dei genitori.

Perché i bambini non sanno come comportarsi correttamente con i cani, magari può capitare che gli tirino orecchie e coda, o gli mettano un dito nell’occhio, provocando reazioni di difesa se il cane in questione non è troppo paziente. Può capitare che facciano eccitare troppo il cane, e che questo, per gioco gli salti addosso, facendogli del male involontariamente, quindi non lasciarli mai da soli è essenziale.

Si può anche avere a che fare con un cane che magari fa parte di una razza consigliata, ma che essendo un individuo a sé, abbia un carattere totalmente diverso da quello indicato. Il cane può anche vedere il “cucciolo d’uomo” come un soggetto da difendere, ma se non conosciamo bene la storia del cane, non possiamo essere certi di non essere al cospetto di un animale con problematiche psichiche, per questo se si decide di prendere un cane è meglio adottalo fin da cucciolo.

Quindi fate ricerche sulla razza che più vi interessa, e prima di prenderlo con voi, andate a vedere i cuccioli e i genitori, scegliete quelli più mansueti, socievoli e pazienti. Ricordate che sarete comunque voi a doverli accudire, non i vostri figli. Una cosa molto importante è sicuramente, portare il cane dal veterinario, prima di farlo andare a contatto con i bimbi e con l’ambiente in cui vivono. Servono le opportune vaccinazioni, sverminazioni e trattamento antiparassitario.

Detto ciò, esistono sicuramente razze più docili e mansuete, che sono più pazienti, ma fate sempre attenzione al carattere del singolo cagnolino. Qui sotto sono elencate alcune delle razze più “adatte”. Taglie piccole come: Cavalier King, Maltese, Carlino, Barboncino, Beagle, Bassotto. Per i bambini piccoli, ad esempio al di sotto dei 6 anni sono sconsigliati i Terrier, perché hanno un carattere troppo vivace e testardo. Taglie medie e grandi come: Labrador, Golden Retriever, Cocker, Boxer, Setter, Collie e Terranova.

Sul noto portale cani.it, per ogni singolo cane c’è indicato quanto una razza sia adatta a stare con i più piccoli, precisando che tutte le razze canine sono adatte ai nostri bambini, soprattutto quando l’animale e il piccolo crescono insieme.

Grazie a: cani.it / Facebook page

Pinterest

Stampa articolo

Commenta con i tuoi amici su Facebook