Ricette per celiaci: la Pizza senza glutine. Perfetta per grandi e piccoli

di il 22 novembre 2013 in Ricette

Ricette per celiaci: la Pizza senza glutine. Perfetta per grandi e piccoli
Pubblicita'

I celiaci non possono consumare alimenti contenenti glutine e, per questo motivo, è necessario accertassi che nessuno degli ingredienti utilizzati contenga questa sostanza. Dopo avervi parlato della torta di carote senza glutine (qui la ricetta) e della torta al cioccolato per celiaci (qui la ricetta), ecco a voi la ricetta della pizza gluten free.

La farina di grano tenero viene sostituita dalla farina di riso e dall’amido di mais, perfette per persone intolleranti al glutine. La pizza, una volta cotta, risulterà un po’ più croccante rispetto a quella tradizionale, ma sarà comunque buonissima e gustosa!

Ingredienti per l’impasto:
350 gr di Farina di Riso
25o gr di Amido di Mais
1 cucchiaino di Miele
350 ml di Acqua
10 gr di Sale
25 gr di Lievito di Birra
2 cucchiai di Olio di Oliva

Ingredienti per condire:
500 gr di Mozzarella Fiordilatte
350 ml di Passata di Pomodoro
Sale q.b.
Basilico q.b.
2 cucchiaini di Olio di Oliva
Origano q.b.

Preparazione:

Per prima cosa setacciate la farina e l’amido di mais e disponeteli a fontana in una bacinella capiente formando un buco al centro. A questo punto prendete una ciotolina di vetro e sbriciolate al suo interno il lievito di birra. Versateci un bicchiere di acqua tiepida, il cucchiaino e di miele e mescolate fino a ottenere un impasto compatto. A questo punto mescolate il tutto con la miscela di acqua e olio.

Ora potete iniziare a impastare, inserendo gradualmente un po’ di farina e la restante acqua tiepida. Fate questo fino a quanto avrete raggiunto la consistenza desiderata, ovvero fino a quando il vostro impasto non sarà morbido ed elastico.Quando il vostro composto sarà liscio, morbido e consistente, formate una palla e adagiatela in una ciotola abbastanza capiente. Coprite la ciotola con un canovaccio pulito e lasciate riposare l’impasto in un luogo tiepido e asciutto. Dopo circa 1 ora/1 ora e mezza, il vostro impasto avrà raddoppiato il suo volume e, a questo punto, potrete cominciare a stenderlo.

Prendete una teglia a bordi bassi precedentemente unta di olio, spennellate la superficie della pizza con altro olio e lasciate lievitare la pasta ancora per circa mezzora. Trascorso il tempo necessario per la seconda lievitazione, cospargete la pizza con la passata di pomodoro, un po’ di olio extra vergine di oliva e infornate in forno già caldo per circa 10 minuti a 200°.

Una volta che la pizza è cotta, cospargetela con la mozzarella tagliata a fettine sottile e infornatela nuovamente per altri 5 minuti. Prima di servire, cospargete la vostra pizza con le foglie di basilico fresco.

Buon appetito!

Fonte| giallozafferano.it

Pinterest

Stampa articolo

Commenta con i tuoi amici su Facebook