Dopo Braccialetti Rossi arriva il documentario Bambini Guerrieri: la forza di piccoli eroi

di il 14 marzo 2014 in Baby Tv

Dopo Braccialetti Rossi arriva il documentario Bambini Guerrieri: la forza di piccoli eroi
Pubblicita'

La serie televisiva Rai Braccialetti Rossi ha ottenuto un successo incredibile, rompendo il muro del silenzio, raccontando una storia che, forse, si aveva paura di mostrare: quella dei bambini malati di cancro. E se, nel frattempo, si prepara la seconda stagione (leggi qui le anticipazioni) ecco che domani, sabato 15 marzo, andrà in onda su Rai1 alle 14.30 il documentario “Bambini Guerrieri”, della durata di 52 minuti, realizzato da Daniele Cini e Claudia Pampinella.

Protagonisti dell’approfondimento i bambini che, insieme alle loro famiglie, devono lottare giorno dopo giorno contro la malattia. Ad aiutare queste persone c’è l’entusiasmo dei volontari di Peter Pan Onlus a Roma. Khalid, Nicoletta, Areeg, Alice e Marta, arrivate dall’Iraq, dalla Sardegna, dalla Libia, dalla Lombardia e dall’Abruzzo, hanno mostrato per sei mesi alle telecamere la loro quotidianità fatta di forza, di sconfitte e di vittorie. Ma soprattutto quello che è emerge dai loro volti è la speranza, la voglia di vivere.

Ma il documentario racconta anche la sfida di Maria Teresa Barraccano Fasanelli e Giovanna Leo, due mamme che, dopo aver perso i loro figli, malati di cancro, hanno deciso di aiutare chi, come loro, si trova a dover combattere questa difficile malattia: le donne hanno fondato proprio con questo intento la Peter Pan Onlus nel 1994.
“Bambini Guerrieri” mostra la vita dei piccoli all’interno della “Grande Casa di Peter Pan” e i loro day hospital all’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

Daniele Cini e Claudia Pampinella hanno spiegato: “Abbiamo deciso di realizzare questo documentario perché siamo rimasti profondamente colpiti dalla grande vitalità, dall’energia e dall’amore di tutti i volontari che animano la casa di Peter Pan. Il loro contributo rende il dolore delle famiglie più tollerabile e diventa davvero ‘parte della cura’. La conoscenza di questa realtà ci ha lasciato una grande riserva di fiducia nella vita e negli esseri umani. Le famiglie italiane, irachene, libiche che abbiamo incontrato ci hanno coinvolto ed emozionato, tutte accomunate dal desiderio di andare avanti, nonostante le cadute, e ci hanno accompagnato in un percorso di crescita e di restituzione del senso della vita. L’atmosfera incantata della Casa di Peter Pan nasce da uno strano connubio di morte e di vita – ha detto Maria Teresa Barracano Fasanelli – I bambini ospiti di questa casa hanno una malattia che potenzialmente potrebbe portarli alla morte. Quindi ci si impegna al massimo perché la vita trionfi. E poi i bambini hanno grande capacità di recupero. Il 75% dei piccoli può farcela e noi facilitiamo le cose!

L’appuntamento è quindi con domani pomeriggio alle 14.30 su Rai Uno. Nel frattempo vi lasciamo con una gallery sugli attori di Braccialetti Rossi.

Visita QUI, QUI, QUI e QUI le pagine Facebook dedicate a Braccialetti Rossi.

Fonte| ilvelino.it

Pinterest

Stampa articolo

Commenta con i tuoi amici su Facebook