Quando tagliare l’erba in primavera?

Quando iniziare a tagliare il prato in primavera?

In linea di massima vale il seguente principio: non appena il vostro prato inizia a crescere e raggiunge un’altezza di ca. 6 a 7 cm, è arrivato il momento di provvedere al taglio.

Quando fare il primo taglio erba dopo inverno?

Ecco alcune regole da rispettare per effettuare il primo taglio erba dopo l’inverno: Bisogna attendere che l’erba abbia raggiunto i 7cm di altezza. E’ consigliabile non asportare oltre il 30% della vegetazione presente. Se un tappeto erboso ha raggiunto i 7/8 cm portarlo a circa 5 cm dopo il primo taglio.
15 feb 2019

Qual è il momento migliore per tagliare l’erba?

Tagliare il prato in base alle stagioni: da quando e quanto spesso tagliarlo. Il prato dovrebbe essere tagliato per la prima volta quando inizia la stagione del giardinaggio in primavera. Da quel momento in poi, l’ideale sarebbe tagliarlo una o due volte alla settimana fino all’autunno.

Quando non si deve tagliare l’erba?

In estate vanno evitati i tagli nelle ore più calde mentre in inverno non bisogna tagliare il prato in presenza di brina o gelate. In tutte le stagioni è preferibile evitare lo sfalcio su erba troppo umida. La regola più importante impone di non asportare mai più di 1/3 dell’altezza.
Autore Cristina N 1116 Articoli
Cristina si occupa della maggior parte delle news sul mondo della moda bambino e bambina