Estate in Carinzia: la meta ideale per le vacanze in famiglia

di il 7 luglio 2014 in Consigli per le Mamme

Estate in Carinzia: la meta ideale per le vacanze in famiglia
Pubblicita'

La Carinzia è la meta ideale per le vacanze di tutta la famiglia. Le sue tante destinazioni e le altrettante attrazioni andranno senza dubbio a soddisfare le esigenze di tutti, grandi e piccini. Dalla torre Pyramidenkogel e il suo scivolo di ben 150 metri (il più lungo d’Europa!), al parco avventura sul lago Klopeiner See; dallo scoprire i segreti del lavoro dei minatori a Villach, al pedalare nella storia del medioevo mentre viene costruito un vero e proprio castello. Davvero proposte uniche, divertenti e al tempo stesso istruttive per un soggiorno davvero indimenticabile, tra divertimento e scoperta, sempre in compagnia di mamma e papà.

Torre panoramica Pyramidenkogel: uno sguardo sul lago Wörthersee e lo scivolo più lungo d’Europa
Dalla torre Pyramidenkogel, la nuova piattaforma panoramica sospesa a oltre 100 metri d’altezza, si gode una vista stupefacente su tutta la Carinzia, dalle maestose vette degli Alti Tauri a nord, fino alla catena delle Caravanche a sud e ai monti che segnano il confine con l’Italia e la Slovenia. In ogni direzione si guardi, si resterà colpiti dai colori di quella che è la regione più meridionale d’Austria, caratterizzata dal verde brillante dei suoi monti e dell’azzurro dei numerosi laghi dalle acque pulitissime e di qualità potabile. Tra tutti spicca in primo piano il lago Wörthersee, il più grande e che si estende ai piedi della torre panoramica. La salita è prevista tramite un ascensore panoramico, anche se i turisti più in forma potranno conquistare la cima della torre tramite le scale. Tre piattaforme, di cui la più alta si trova a 71 metri da terra, garantiscono una vista mozzafiato su tutto il territorio carinziano e oltre. Sulla terrazza più alta è stato realizzato anche lo “Sky Box”, un locale molto luminoso e riparato dalle intemperie, destinato ad ospitare eventi e manifestazioni. Questa torre dalla linea inconfondibile è composta da 16 pilastri in legno lamellare slanciati verso l’alto, stabilizzati da 10 anelli d’acciaio e 80 tiranti trasversali. Ai bambini d’altezza superiore ai 130 cm, la torre offre un divertimento speciale: lo scivolo più lungo d’Europa, lungo oltre 120 metri e con un dislivello di 52 metri. La discesa dura circa 20 secondi durante i quali si raggiunge una velocità massima di 25 km/h. Un’esperienza assolutamente indimenticabile per grandi e piccini!

Lago Klopeiner See: avventure nel bosco, arrampicata e fitness sul lago per tutta la famiglia
Il Klopeiner See è il lago balneabile più caldo d’Europa, con ben 1.246 chilometri di piste ciclabili e 800 chilometri di sentieri escursionistici. Le acque turchesi raggiungono già a maggio la piacevole temperatura di 22 gradi ed invitano a tuffarsi e nuotare. Attorno alle sue sponde numerose mete turistiche adatte alle famiglie. Una su tutte, il parco avventura “Walderlebniswelt” con 75 attrazioni allestite su ben 20.000 mq. Da ricordare anche il parco ornitologico “Vogelpark” sul lago Turnersee, o la possibilità di navigare in battello sulla Drava. Il programma “Momenti Magici”, quest’anno per la prima volta prevede anche un corso di prova di arrampicata per famiglie con guide alpine diplomate. Ispirati dallo slogan “Kärntner Seen Fitness”, fino a settembre, da lunedì a venerdì, saranno organizzati numerosi programmi fitness gratuiti per gli ospiti, tenuti da esperti trainer: nuoto, mountain-bike (percorsi facili, medi o difficili) e bici da corsa, ce ne sarà davvero per tutti i gusti. Sono previsti anche sport di tendenza come stand up paddling o downhill sul nuovo percorso Flow Country Trail sul Petzen.

Terra Mystica e Terra Montana: piccoli minatori a Villach
A Bad Bleiberg un tempo si estraeva il ferro e ancora oggi si può imparare tutto su questo antico lavoro e scoprire i misteri del sottosuolo grazie ai centri didattici Terra Mystica e Terra Montana. Attraverso due percorsi didattici si mostrerà quanto era pericoloso e faticoso il lavoro in miniera svolto agli inizi del secolo scorso e una guida accompagnerà gruppi alla scoperta del “labirinto sotterraneo”. Dopo aver indossato pantaloni, giacca ed elmetto si scivolerà lungo uno scivolo da minatore di ben 68 metri (il più lungo scivolo sotterraneo d’Europa!) si arriverà nel cuore del mondo sotterraneo di Bad Bleiberg e percorrendo le varie gallerie l’attenzione verrà catturata da antichi strumenti e macchine. Inoltre spettacoli multimediali anche in lingua italiana, suoni, colori e luci faranno rivivere le emozioni e la quotidianità di chi in passato svolgeva il lavoro del minatore. Vengono organizzate anche cacce al tesoro (per bambini dai quattro anni in poi) di piccoli minerali raccolti e che resteranno uno dei ricordi di questa giornata unica trascorsa “nel sottosuolo”.

Carinzia centrale: in bici nel Medioevo
Vivere la storia in maniera divertente si può! Lo dimostra la pista ciclabile “Mittelkärntner Kulturradweg” che da St. Veit an der Glan raggiunge Friesach, la più antica cittadina della Carinzia centrale. Molti edifici di epoca medievale sono ancora oggi ben conservati: imponenti fortificazioni, una possente cinta muraria e un fossato intatto rendono la città una vera e propria opera d’arte per un tuffo nella storia. Nell’ambito del progetto “Burgbau”, a Friesach si sta erigendo una roccaforte medievale su un’area di circa 4000 m². La particolarità della costruzione consiste nell’uso esclusivo di metodi e strumenti medievali. Vengono impiegati solo materiali naturali (legno, pietra, sabbia ecc.) e non vi sono macchinari azionati da motori o elettricità. Ciò che conta è la forza dell’uomo. I visitatori possono osservare gli artigiani durante le loro faticose attività, riscoprire un sapere che si credeva perduto e imparare così dal passato.

Nella gallery qui sotto trovate le foto più belle di questi luoghi meravigliosi

Pinterest

Stampa articolo

Commenta con i tuoi amici su Facebook