OVS partecipa a Wall of Dolls: il progetto di Jo Squillo contro il femminicidio

di il 23 giugno 2014 in Eventi

OVS partecipa a Wall of Dolls: il progetto di Jo Squillo contro il femminicidio
Pubblicita'

OVS primo fast fashion retailer in Italia di Gruppo Coin, aderisce al progetto promosso da Jo Squillo” Wall of Dolls”.

Un’installazione collettiva di bambole che coinvolge 50 brand rappresentativi del Made in Italy, artiste, scrittrici, cantanti e Associazioni Onlus per sensibilizzare la popolazione contro il femminicidio.

Bambola-Wall-of-Dolls-OVS

OVS ha scelto sostenere l’iniziativa personalizzando una Lalaloopsy una bambola di pezza coloratissima e divertente, con un look ispirato ai capi venduti in esclusiva nel nuovo store di via Dante a Milano. La bambola di OVS diverrà una delle protagoniste dell’opera artistica “Wall of Dolls” che verrà presentata sabato 21 giugno al Centro Culturale di via De Amicis 2 a Milano.

Pinterest

Stampa articolo

Commenta con i tuoi amici su Facebook