Profit No Profit, l’Alta Moda fa battere il cuore: l’evento di beneficenza che aiuta i bambini

di il 19 maggio 2015 in Eventi

Profit No Profit, l’Alta Moda fa battere il cuore: l’evento di beneficenza che aiuta i bambini
Pubblicita'

Un grande evento all’insegna della beneficenza tra moda, beauty, food e tanto divertimento per grandi e bambini. L’evento Profit No Profit, giunto con successo alla sua 4° edizione, dal 25 al 27 maggio, aprirà le porte a un grande spazio outlet in Via Monte Rosa 91 a Milano, in cui saranno esposti vestiti, borse, scarpe, giocattoli, cibo, gioielli, biancheria, creme, occhiali e tanti altri prodotti con sconti del 50% sul prezzo di listino. Gli articoli, proposti da più di 60 case di moda, da sempre impegnate in progetti solidali, saranno accessibili a tutte le tasche e ci saranno anche numerosi corner di aziende che offriranno parte del loro ricavato in beneficenza.

L’iniziativa, patrocinata dalla Camera della Moda e dal Comune di Milano, è promossa dall’Associazione per il Bambino Nefropatico Onlus (ABN Onlus), che aiuta i bambini con gravi malattie renali, Fata Onlus, che ospita e si prende cura di bambini che il Tribunale allontana dalla famiglia per violenze e maltrattamenti e Panda Onlus che gestisce ambulatori di sostegno psicologico per mamme in difficoltà e famiglie con bambini gravemente ammalati di epilessia.

Grazie alla raccolta fondi dell’evento Profit No Profit, ABN Onlus utilizzerà i fondi raccolti per supportare il progetto “il trapianto di rene nel bambino molto piccolo” presso l’Ospedale Policlinico di Milano, Panda Onlus per sostegno psicologico alle famiglie dei bambini affetti da grave epilessia del Reparto di Neuropsichiatria Infantile dell’Ospedale Buzzi di Milano e Fata Onlus per l’acquisto di un pulmino da 7 posti per l’accompagnamento dei bambini a scuola, alle attività sportive e dallo psicologo.

La principale attività di ABN Onlus è il supporto alla Nefrourologia e Dialisi Pediatrica presso la Clinica G. e D. De Marchi di Milano che ad oggi rappresenta l’unico centro pediatrico della Regione Lombardia specializzato per la dialisi nei bambini con insufficienza renale e per il trapianto di rene in età pediatrica.

“Le malattie Nefrourologiche pediatriche sono patologie molto serie che possono creare gravi problemi”, spiega Regi Tesoro, consigliera dell’Associazione per il Bambino Nefropatico. “In presenza di insufficienza renale, i bambini sono costretti a sottoporsi a dialisi 4 ore al giorno per 3 volte alla settimana, per depurare il sangue. Nel centro specialistico di nefrologia pediatrica, nel 2014, sono state eseguite più di 4.000 visite, più di 3400 sedute di emodialisi, più di 2300 sedute di dialisi peritoneale, più di 120 sedute di aferesi e ben 11 bambini hanno ricevuto il trapianto di rene”. “L’anno scorso abbiamo raccolto 170.000,00 euro”, continua Regi Tesoro, con la presenza di circa 2000 persone, 63 Aziende donanti, 22 corner che ci hanno devoluto parte del loro ricavato, oltre all’aiuto di 68 volontari.

“Profit no Profit sta avendo grande successo sin dalla sua prima edizione nel 2012. Ringraziamo le aziende coinvolte e tutti quelli che vi parteciperanno per la loro sensibilità e generosità nel sostenere bambini che devono già affrontare dure prove di vita. L’anno scorso con il contributo di tutti i partecipanti all’evento, abbiamo completato i lavori per la ristrutturazione del cortile esterno di Fata Onlus” spiega Paolo Colonna, Tesoriere dell’Associazione Fata Onlus e promotore di Panda Onlus.

Grazie alla partecipazione di maghi, clown, comici di Zelig e Colorado, allietati da apertivi musicali e merende gratuite per i bimbi, Profit No Profit non sarà solo un evento di beneficenza, ma anche un bel momento di festa, di incontro e di condivisione, un’occasione per divertirsi facendo del bene.

Photo| facebook.com/ABNonlus

Pinterest

Stampa articolo

Commenta con i tuoi amici su Facebook