“Fate la nanna”, il libro di Eduard Estivill per far dormire il bambino. Cosa ne pensi?

di il 4 febbraio 2014 in Consigli per le Mamme, Libri

“Fate la nanna”, il libro di Eduard Estivill per far dormire il bambino. Cosa ne pensi?
Pubblicita'

I genitori, solitamente, provano diversi metodi per far dormire il proprio bimbo tutta la notte e, ogni famiglia, adotta delle soluzioni “su misura”. Ma, da ormai qualche anno, sono molti i genitori che adottano il metodo presentato dal libro “Fate la nanna” di Eduard Estivill.

Una soluzione, tuttavia, anche criticata in quanto, in sostanza, consiste nel lasciar piangere il bambino nel momento in cui deve dormire anche per 5/10 minuti da solo nella sua cameretta: ma l’autore non hanno dubbi, nel giro di 3 giorni il bambino imparerà a dormire per tutta la notte. Secondo Estivill questo metodo ha funzionato per più del 90% dei bambini sui quali è stato adottato. I genitori, però, sono avvisati: bisogna seguire le regole presentate dal libro in maniera ferrea.

fate-la-nanna

C’è chi giura che sia un libro miracoloso e che funzioni davvero e in modo permanente, e chi lo considera un libro “inutile e potenzialmente pericoloso”. In ogni caso, intervengono diverse variabili nella riuscita del metodo come il carattere del piccolo, l’età, le reazioni dei genitori, …

Voi da che parte state? Avete provato a leggerlo? Aspettiamo le vostre opinioni!

Stampa articolo

Commenta con i tuoi amici su Facebook