Vacanze in Toscana per la famiglia: il Parco di Pinocchio a Collodi

di il 16 luglio 2013 in Eventi, Libri

Vacanze in Toscana per la famiglia: il Parco di Pinocchio a Collodi
Pubblicita'

“Le avventure di Pinocchio. Storia di un burattino” è un libro che, nonostante fosse stato pubblicato nel lontano 1881, risulta ancora assolutamente attuale. Letto da moltissime generazioni, rivive nel presente anche grazie al Parco di Pinocchio, in Toscana.

Collodi, ovvero Carlo Lorenzini, infatti, era uno scrittore e giornalista toscano, e proprio nella sua terra è nato nel 1956 un parco dedicato a lui e al personaggio di Pinocchio. Collodi è proprio il nome del borgo nel quale lo scrittore passò parte della sua infanzia, e dove volle tornare una volta cresciuto per passare il resto della vita.

Oltre 7 milioni di persone hanno visitato il parco nato in suo onore e che, nonotante sia cresciuto ed evoluto rispetto a quando è nato, “è ancora fedele ai più classici dei libri per ragazzi, che anche gli adulti amano rileggere”.

È possibile ammirare ancora il percorso storico con i mosaici, le ambientazioni della fiaba, le collezioni di opere d’arte, i costumi di scena e le scenografie utilizzate nei teatri, la biblioteca dei Pinocchio e i laboratori creativi per adulti e bambini. Il parco è gestito da sempre dalla Fondazione Collodi.

Un luogo dove portare i vostri bambini per rivivere con loro una delle favole più belle di sempre.

Pinterest

Stampa articolo

Commenta con i tuoi amici su Facebook