Mangioparma, l’inedito progetto formativo dedicato ai bambini delle scuole primarie

di il 27 marzo 2013 in Eventi, Scuola

Mangioparma, l’inedito progetto formativo dedicato ai bambini delle scuole primarie
Pubblicita'

Il Gruppo Parmacotto per il terzo anno consecutivo vicino ai bambini con l’inedito progetto formativo Mangioparma, l’iniziativa che, dedicata ai bambini delle scuole primarie di Parma e provincia, ha archiviato con un successo straordinario e un’eccezionale partecipazione le due precedenti edizioni.

Ideato dal Gruppo Parmacotto, a conferma della propria attenzione e sensibilità nei confronti dei bambini, Mangioparma è il progetto formativo multidisciplinare che, integrandosi con l’attività del programma scolastico, offre uno straordinario viaggio nella cultura, alimentazione, arte, musica ed eccellenti maestrie del territorio.

Mangioparma

Mangioparma, in modo simpatico ma altamente formativo, è infatti riuscito a coinvolgere nelle precedenti edizioni oltre 2000 bambini che hanno avuto modo di conoscere e vivere la città attraverso percorsi tematici studiati ad hoc come il Percorso Musicale – focalizzato sulla musica e sui teatri – e il Percorso Medievale, incentrato sui musei cittadini e sui grandi monumenti religiosi. La terza edizione, che debutta con un grande entusiasmo da parte dei docenti e con un elevato numero di richieste di partecipazione, darà vita al nuovo itinerario.

“Gli animali nascosti – il mondo animale nella storia della città” con riferimento ai mestieri legati alle peculiarità del territorio parmense. Un suggestivo “viaggio” che toccherà diverse epoche storiche – dalla Preistoria al ‘900 – per scoprire Parma in una prospettiva insolita. Il progetto è arricchito dal volume “Mangioparma – Diario di un viaggio goloso”, curato e redatto dal Medico Pediatra specializzato in Gastroenterologia Anna Lucia Bernardini. Il libro, omaggiato a tutti i partecipanti, rappresenta una guida polivalente a misura di bambino che, oltre a raccontare i luoghi di interesse, i monumenti e i personaggi storici, illustra con una grafica impattante attraverso una fiaba i prodotti locali e i valori nutrizionali per spiegare e condurre i più piccoli verso un corretto stile di vita.

“Crediamo che l’impatto emozionale delle nuove immagini raccolte all’interno del volume colpisca anche chi pensa di conoscere bene la città” – sottolinea Stefania Rosi, Vice Presidente e Brand Developer del Gruppo Parmacotto. “Raccontare ai bambini la storia della propria città attraverso immagini e fumetti significa dare loro uno strumento in più per amare il territorio in cui vivono approfondendo i valori della tradizione. Parmacotto segue da sempre con attenzione i cambiamenti culturali incoraggiando il legame con la propria terra”.

Approvato dal Comune e dalla Provincia di Parma, con il supporto dell’Ufficio Scolastico Regionale dell’Emilia Romagna, il progetto, a conferma del forte legame che unisce il Gruppo al territorio, al tessuto artistico della città e alle tradizioni gastronomiche, offre la possibilità di vivere un’esperienza artistica e culturale unica.

Pinterest

Stampa articolo

Commenta con i tuoi amici su Facebook