Luke Perry il certificato di morte e i funerali celebrati in stretto riserbo

Luke Perry il certificato di morte e i funerali celebrati in stretto riserbo

Luke Perry il certificato di morte e i funerali celebrati in stretto riserbo. Come sapete lo scorso 4 marzo ci ha lasciati Luke Perry l’attore simbolo di Beverly Hills 90210. Le cause della sua morte? Un ictus. Oggi è stato pubblicato il certificato di morte dell’attore. Intanto si sono già svolti i funerali di Luke Perry.

Luke Perry il certificato di morte e i funerali celebrati in stretto riserbo

E’ morto a 52 anni l’attore diventato celebre per il ruolo di Dylan McKay nella serie tv Beverly Hills 90210, colpito da un ictus mercoledì scorso. L’attore è morto al al St. Joseph’s Hospital di Burbank, in California, dove era stato ricoverato dopo il malore che lo aveva colpito mentre si trovava nella sua abitazione di Sherman Oaks.

TMZ ha pubblicato il certificato di morte di Luke Perry. Sul documento è indicata la causa della morte che coincide con quella diffusa dai media dopo il malore. L’attore si è spento a causa di un‘ischemia cerebrovascolare, dunque un ictus. Il decesso è avvenuto alle 12:44 del pomeriggio di lunedì 4 marzo. La fidanzata, la psicoterapeuta di 44 anni Wendy Madison Bauer, è indicata come il parente più stretto

Il funerale di Luke Perry si è tenuto lo scorso 11 marzo.

La famiglia di Luke Perry ha svolto la cerimonia funebre nel più stretto riserbo, scrive fanpage.it.