Cos’è il premio alla nascita?

Chi ha diritto al premio alla nascita?

La prestazione spetta per ciascun figlio di età compresa tra 0 e 36 mesi, e nell’ipotesi in cui il minore per il quale si vuole presentare la domanda compie i tre anni d’età nel corso del 2024 è possibile richiedere soltanto le mensilità comprese tra gennaio e agosto 2024.

Quando viene pagato il premio alla nascita?

Una volta effettuata la domanda per il Bonus Premio alla Nascita, se è andato tutto bene, l’INPS ha un mese di tempo per erogare la somma dovuta. Solitamente si riceve il Bonus entro due settimane.

Cosa ti spetta alla nascita di un figlio?

Il contributo può essere richiesto all’Inps, che lo versa per un massimo di 12 mesi, secondo tre fasce Isee: u20ac 1.920 (u20ac 160/mese) per le famiglie con Isee inferiore a u20ac 7.000; u20ac 1.440 (u20ac 120/mese) per le famiglie con Isee tra u20ac 7.000 e u20ac 40.000; u20ac 960 (u20ac 80/mese) per le famiglie con Isee superiore a u20ac 40.000.

Cosa serve per richiedere il premio alla nascita?

Quali sono i documenti necessari per completare la richiesta?

1

copia carta d’identità e codice fiscale della mamma;

2

codice fiscale del minore;

3

attestazione ISEE in corso di validità, con inserito il minore; (è possibile richiedere anche il servizio ISEE)

4

per gli stranieri allegare anche permesso di soggiorno;

n

Autore Cristina N 1116 Articoli
Cristina si occupa della maggior parte delle news sul mondo della moda bambino e bambina