Sara Tommasi è bipolare cosa significa essere bipolari?

Sara Tommasi è bipolare cosa significa essere bipolari?

Sara Tommasi è bipolare cosa significa essere bipolari? Durante la sua ospitata a Live Non è la D’Urso del 13 ottobre 2019 la showgirl Sara Tommasi ha rivelato di essere bipolare. Ma cosa significa essere bipolari? Cerchiamo di scoprirlo insieme.

Sara Tommasi è bipolare cosa significa essere bipolari?

“Mi drogavano obbligandomi a girare film hard”, ha detto la showgirl nel salotto di Barbara d’Urso a Live non è la D’Urso. “Mi davano tantissima cocaina. Ero in un vortice dove solo la droga può portare, in quel periodo ero proprio scollegata dal mondo. Un tunnel del quale ho visto l’uscita solamente grazie a mia madre che mi ha portata in ospedale. Lì mi hanno anche diagnosticato il bipolarismo. Ho tentato più volte di fuggire da lì, non volevo che mi curassero”. Queste le parle dure e forti di Sara Tommasi che oggi sembra essere tornata a solcare la retta via, nonostante che dal suo bipolarismo non potrà mai più guarire e si dovrà sempre curare.

Bipolare cosa significa?

Il disturbo bipolare rientra nei disturbi dell’umore e si caratterizza per gravi alterazioni delle emozioni, dei pensieri e dei comportamenti. Chi ne soffre può essere al settimo cielo in un momento e alla disperazione in un altro senza alcuna ragione apparente, passando dal paradiso della fase maniacale o ipomaniacale all’inferno della fase depressiva anche molto frequentemente, scrive apc.it.

Disturbo bipolare di Sara Tommasi si può guarire?

Si può guarire se si soffre di bipolarismo? La cura del disturbo bipolare è centrata principalmente sulla farmacoterapia, a base di farmaci stabilizzanti dell’umore e antidepressivi (triciclici o SSRI), sotto attenta e continuativa supervisione medico-specialistica. Una cura continua, quindi, fino a che i sintomi non si attenuano e si stabilizzano. Sfortunatamente per alcuni pazienti può essere necessario del tempo prima di trovare la terapia efficace.

Commenta adesso