Junior Cally Sanremo 2020 c’è la conferma ma lui si scusa

Junior Cally Sanremo 2020 c'è la conferma ma lui si scusa
Junior Cally Sanremo 2020 c'è la conferma ma lui si scusa

Junior Cally Sanremo 2020 c’è la conferma ma lui si scusa. La polemica sulla presenza di Junior Cally a Sanremo 2020 continua. C’è la conferma della sua presenza ma il cantante si scusa. Cosa ne pensate?

Junior Cally Sanremo 2020 c’è la conferma ma lui si scusa

E’ giusto far cantare Junior Cally a Sanremo 2020, una manifestazione canora che vedon0 anche i bambini e teenager? Che messaggio passa? Perchè invitare un cantante che ha scritto certe cose imbarazzanti nelle sue canzoni? Queste sono solo alcune delle domande che gli spettatori da casa e i fan di Sanremo Festival si fanno. E oggi, dopo la conferma del cantante a Sanremo, arrivano anche le sue scuse.

No grazie la canzone di Junior Cally a Sanremo 2020

Junior Cally ha spiegato in queste ore che No Grazie non conterrà parole esplicite: «La cosa più importante che voglio dire è che la musica mi ha dato una speranza e mi ha salvato la vita in un momento in cui avevo una marea di problemi ed è solo la musica che voglio portare sul palco di Sanremo. Per questo ad Amadeus ho proposto un brano che non ha quei testi e quelle immagini, che non avrà accanto la parola “Explicit”».

Junior Cally chiede scusa alle donne

«Trovo insopportabile la sola idea della violenza contro le donne, in ogni sua forma. Mia mamma Flora è la persona più importante della mia vita e da qualche mese c’è Valentina al mio fianco: siamo complici, amici, ci amiamo e ci rispettiamo. Questa è la mia vita e questo spero sarà il mio Sanremo».

Commenta adesso