Uomini e donne Damante batte Oscar ma lui gli porta via una corteggiatrice?

di il 20 aprile 2016 in Bimbi Gossip

Uomini e donne Damante batte Oscar ma lui gli porta via una corteggiatrice?
Pubblicita'

Uomini e donne Damante batte Oscar ma lui gli porta via una corteggiatrice? Il trono classico di Uomini e Donne continua a far parlare di sé. Al centro dell’attenzione questa volta c’è Oscar Branzani, il nuovo tronista, che di fianco ad Andrea Damante scompare totalmente a causa della sua scarsa personalità. Infatti sono in molti a pensare che il vero tronista sia Andrea Damante. Riuscirà Oscar a far vedere il suo carattere?

Uomini e Donne trono classico: Andrea Damante sovrasta Oscar Branzani

Oscar Branzani, il nuovo tronista del trono classico di Uomini e Donne, sembra non stia soddisfacendo il pubblico. Infatti, proprio in questi giorni, il pubblico si sta scagliando contro di lui in quanto sembra non avere carattere e sembra essere sovrastato da Andrea Damante. In molti infatti lo paragonano a lui, in quanto ha sempre detto la sua in ogni situazione, mentre Oscar sembra non avere opinioni. Ma riuscirà a tirare fuori il suo carattere?

Uomini e Donne Oscar Branzani un’altra delusione per Maria?

Per adesso il trono di Oscar Branzani si sta rivelando qualcosa di poco interessante, privo di emozioni e di azione. Proprio per questo in molti si stanno chiedendo se andando avanti le cose possano cambiare oppure se il suo trono sarà un flop per il programma. Come andrà avanti l’avventura di Oscar?

Uomini e Donne trono classico chi è Oscar Branzani?

Ad ogni trono, il suo Re. Approda sul trono di Canale5, quello di “Uomini e Donne” il programma dei senti-menti condotto da Maria De Filippi, l’influencer ed imprenditore italiano 26enne Oscar Branzani. Seguito da oltre 450.000 persone, inizia a 16 anni la sua carriera e sin da subito, si fa notare per la sua pre-parazione, energia e determinazione nel mondo del calcio. Piede destro e centrocampista centrale/mezzala destra e sinistra, inizia una carriera calcistica di tutto rispetto, che lo porta ad essere uno delle nuove pro-messe nel mondo del calcio. Un percorso che lo porta anche in serie A, passando dalla serie C alla serie B; a soli 20 anni è in comproprietà del Sampdoria e del Cittadella, indossando la maglia della nazionale.

Non solo calcio. Nel corso degli anni, Oscar, si avvicina al mondo dell’imprenditoria prestando la sua immagine come volto e testimonial di importanti progetti. Molte le start-up da lui curate e divenute, in pochi mesi, realtà di successo. Tra le ultime iniziative, troviamo il progetto per Adidas Italia che lo ha visto protagonista come testimonial web per il lancio italiano di un nuovo modello di scarpa della nota azienda.

Stampa articolo

Commenta con i tuoi amici su Facebook