Elisabetta Canalis presto mamma: tutti i dettagli sulla gravidanza

di il 29 maggio 2014 in Mamme

Elisabetta Canalis presto mamma: tutti i dettagli sulla gravidanza
Pubblicita'

Due giorni fa Alfonso Signorini, il re del gossip, ha lanciato l’esclusiva: Elisabetta Canalis è incinta del suo Brian Perri. La notizia, pubblicata su Twitter (QUI i dettagli), è subito rimbalzata per tutto il web e, ora dopo ora, arrivano tutti i dettagli.

La velina, che presto diventerà mamma, ha rilasciato un’intervista al settimanale Chi, raccontando tutti i dettagli su questo splendido periodo della sua vita. Archiviata la relazione con Christian Vieri da ormai molti anni, e la più recente storia con George Clooney, Elisabetta può finalmente dare il benvenuto alla sua nuova vita da mamma.

Riguardo invece al matrimonio, la Canalis non ha né confermato né smentito, ma ha detto: “Spero di poterne parlare un giorno, penso di aver trovato la persona giusta per me e spero di esserlo io per lui, ho delle belle sensazioni.

Riguardo alla sua dolce metà, invece, ha dichiarato: “Brian e io ci completiamo, lui è uno che ragiona molto e arriva alla soluzione di un problema senza scaldarsi, mentre io vado per estremi. E’ molto buono, io vedo delle cose che lui non vede, ma in realtà è soltanto saggio e riesce a farmi riflettere di più.”

Durante l’intervista al settimanale diretto da Alfonso Signorini, ha ammesso: “Spesso ho detto di non avere l’istinto materno, ma le cose sono cambiate. Sono cresciuta e ho lasciato aperta la possibilità di diventare mamma. Con Brian è come se avessi già un figlio, ma lui potrebbe dire lo stesso di me.”

Elisabetta, che da sei mesi convive con il chirurgo ortopedico Brian Perri a Los Angeles, dovrebbe diventare mamma a ottobre. Nonostante la notizia sia stata data solo qualche giorno fa, i rumors si rincorrevano già da giorni: a far insospettire il fatto che Eli avesse smesso di fumare e di praticare il suo amato Krav Maga proprio nello stesso periodo.

E infatti… la cicogna è in arrivo! Congratulazioni!

Stampa articolo

Commenta con i tuoi amici su Facebook