tuctuc torna a Pitti Bimbo e sfila con altri marchi spagnoli

di il 20 gennaio 2015 in Moda Bambina, Speciale Pitti Bimbo

tuctuc torna a Pitti Bimbo e sfila con altri marchi spagnoli
Pubblicita'

tuctuc, brand di moda per bambini e prodotti per bebè, conosciuto per il suo design unico e le stampe sempre originali, torna a Pitti Bimbo dal 22 al 24 gennaio. Oltre a presentare a stampa e buyer la nuova collezione invernale, parteciperà a una collettiva in apertura della rassegna fiorentina giovedì 22 gennaio alle 12.00, presso la Sala del Rondino, che vedrà sfilare tutti i marchi spagnoli presenti alla manifestazione.

La linea scelta da tuctuc si chiama Poetry e sintetizza le tendenze della sua moda autunno-inverno 2015/16. Unisce infatti il poetico romanticismo delle stampe floreali  e delle farfalle  alla grazia di gonnelline bordate di pizzo, bermuda a fiori, maxi pullover da abbinare ai leggings, parka e impermeabili smanicati molto femminili, completati dalle calzature e dagli accessori per la pioggia nei colori del grigio antracite e del rosso Marsala mescolati al grigio chiaro a un rosa più forte.

La collezione completa stupisce per la ricchezza di proposte come parka reversibili, impermeabili, abitini romantici, jeans, cargo, pratiche felpe e i divertenti e pratici accessori per la pioggia e sarà esposta al Padiglione Centrale.  Le stampe e le fantasie originali si ispirano alla natura, come fiori e simpatici animaletti, e alle fiabe, con i buffi personaggi immaginari per stimolare la fantasia e diventare  compagni di gioco dei bambini.

L’unicità del design di abiti e accessori, attuali e sempre di tendenza, per tuctuc va di pari passo con l’alta qualità dei tessuti e delle lavorazioni, insieme all’estrema cura dei dettagli. La moda bimba segue la tendenza poetica e romantica evidenziata da rouches, fiori, pois, balze e cuoricini per capi da indossare in ogni momento della giornata.  Per i bimbi è stata scelta la tendenza sportiva  per affrontare tutte le attività, dallo studio ai giochi, in totale libertà.

La politica di sviluppo dell’azienda punta, con la presenza a prestigiose fiere di settore, come FIMI di Madrid e Pitti Bimbo di Firenze,  a incrementare ulteriormente la distribuzione  dei suoi prodotti, sia sul mercato spagnolo sia su quello internazionale, presso i  rivenditori multimarca (più di 4.000 tra Spagna ed estero) e i negozi a insegna tuctuc che attualmente sono 70.
L’ Italia è un mercato strategico per il posizionamento del brand. Il marchio è presente in 600 boutique multimarca specializzate e l’obiettivo dell’azienda è di crescere ulteriormente in termini di fatturato e notorietà della marca.

tuctuc è stato fondato nel  1994 a Logroño (Spagna). Creatività e l’originalità del design sono la chiave del successo del brand che nel corso degli anni  ha raggiunto un rilevante incremento delle vendite, consolidandosi come uno dei marchi leader del mercato spagnolo.

Le sue collezioni di moda rappresentano uno stile di vita. La forte identità di tuctuc emerge grazie a stampe sempre originali e cariche di colore, per dare un’immagine fresca e di tendenza. L’abbigliamento e gli accessori vanno da 0 a 14 anni, sono presentate in tre categorie suddivise per fasce d’età: New Born (0-12 mesi), Baby (3 mesi 6 anni) e Kids (2-14 anni).
Inoltre offre una vastissima la gamma di innovativi e divertenti articoli di puericultura che vanno da quella pesante -passeggini, seggioloni, culle e lettini- fino  alla leggera partendo dai giocattoli  fino a tutta una serie di utilissimi accessori. Ogni anno tuctuc inserisce nuovi articoli e una nuova collezione, disegnati per garantire qualità, praticità e il massimo comfort di grandi e piccini.

Per il 2014 il fatturato previsto è di 37 milioni di euro, di cui  il 50% deriva dall’export. Attualmente tuctuc commercializza più di 2,7 milioni di articoli all’anno.

Pinterest

Stampa articolo

Commenta con i tuoi amici su Facebook