Zecchino D’Oro, le scarpe della collezione AI 2013-2014

di il 11 febbraio 2013 in Moda Bambina

Zecchino D’Oro, le scarpe della collezione AI 2013-2014
Pubblicita'

Lo stile, la ricercatezza artigianale e l’esperienza calzaturiera di Zecchino d’Oro hanno trovato alla 76esima edizione di Pitti Immagine Bimbo un nuovo spazio per esprimersi compiutamente. La collezione Autunno/Inverno 2013-2014 viene infatti presentata ai buyers e alla stampa in una location espositiva di maggior respiro, ampliata nella superficie e completamente rivisitata nel concept, adottando un visual merchandising che testimonia la costante pulsione dell’azienda verso lifestyles sempre più internazionali e contemporanei, ma arricchiti con un twist di originalità.

Una riprova tangibile e definitiva dell’attenzione alle esigenze di un pubblico raffinato e assolutamente alla ricerca del perfetto equilibro fra innovazione e tradizione. Non un esploit-espediente quindi, ma una conferma del resto già ben evidente in ogni modello dell’azienda, specializzata nelle lavorazioni “ideal” effettuate interamente in Italia, nelle Marche, con materiali di indiscutibile qualità e grazie al sapiente contributo di calzolai esperti e appassionati.

Pellami di pregio non trattati che esprimono un mood naturale e vissuto; spazzolati, in crosta e invecchiati per interpretare costruzioni fortemente riconoscibili; morbidi vitelli e vacchette per esaltare il piacere della sensazione di comfort superiore; la brillantezza della vernice che si abbina a colori decisi, forti; oppure stampe che vogliono disegnare e interpretare i mondi più fantastici con qualche nota ironica. Ogni materiale, ogni costruzione racconta un look up-to-date che spazia dai grandi classici per la cerimonia ai più vezzosi must di stagione, in bilico fra eleganza e fashion.

L’identità specifica, ricercata e mai noiosa di Zecchino d’Oro si ritrova in tutti i modelli: nei volumi importanti di stivali alti e tronchetti, come nella solennità più sbarazzina di ballerine e derby e stringate; transita per polacchi e stivaletti con fondo carrarmato che puntano a caratterizzare uno stile attento alla moda e approda nelle immancabili sneakers, comunque rivisitate in chiave “preziosa”. La selezione di materiali e accessori è molto curata. I fondi in gomma e cuoio con guardoli o bordo fresati si alternano caso per caso, ottemperando alle diverse esigenze d’immagine o praticità predilette da outfit diversificati per scuola, daytime e sera.

In alcuni casi però il calore morbido e confortevole delle fodere in montone e vitello risulta così invitante che risulta difficile pensare di dovervi rinunciare… se non fosse per la magia che sprigiona da una miriade di applicazioni, dai fiocchi multicolor e da un’infinità di altri accessori in pelle fatti a mano, o dai ricami di strass, dai riflessi metallici delle fibbie e dai giochi infiniti di borchie…

Un’attenzione speciale è riservata come di consueto ai colori clou di stagione, il testa di moro, il nero, tutte le nuance della terra (argilla, fango, marrone bruciato, ecc). Non mancano inoltre toni molto eleganti e attrattivi, come ocra invecchiato e oro autunnale, peltro, pavone, visone e granata. La palette si completa anche con stampe pied poule o lizard, risultando visivamente molto interessante.

Stampa articolo

Commenta con i tuoi amici su Facebook