Bimba muore e il papà gli dedica le lettere dell’alfabeto: “C come la casa che non hai mai visto”

di il 16 maggio 2014 in News, Papà

Bimba muore e il papà gli dedica le lettere dell’alfabeto: “C come la casa che non hai mai visto”
Pubblicita'

I genitori di Sofia avrebbero voluto insegnarle tante cose ma purtroppo con ce l’hanno fatta: la piccolina è morta dopo 29 giorni dal parto a causa di un deficit di contrattilità al cuore lasciando da soli i genitori Carmela e Antonello Colaps.

Papà Antonello è un giovane grafico  e web designer Napoletano che ha deciso di spiegare lo stesso a Sofia il significato di alcune parole creando un sito chiamato “Quore” che raccoglie le 26 lettere dell’alfabeto associate ad una parola che i due genitori avrebbero spiegato alla loro bambina.

Sul sito, alla lettera C leggiamo così: “C come casa..che è anche come Carmela, la tu mamma, e come Colaps, il tuo cognome. E tutte queste cose, in fondo, sono la stessa cosa, cioè una parte della tua casa. Perchè la tua casa, anche se non l’hai mai vista, saremo sempre noi, insieme“.

lettere-bambina-16

A spiegare il perchè del nome Quore è lo stesso papà Antonello: “Quore si scrive Cuore, ma con la Q è più bello. Perchè se lo pensi e lo dici con la Q il Cuore diventa più rotondo, più grande, più pieno d’amore. Le persone gentili se ne sarebbero accorte che eri una bimba con un Cuore Quore“. Parole che, come direbbe Antonello, toccano il Quore!

Ed è proprio per un problema al Quore che Sofia li ha lasciati. Antonello voleva che questo sito fosse un diario per entrambi, un modo per comunicare con la sua piccolina. Purtroppo, questo non sarà possibile e ora con il sito Quore, pubblico ma estremamente privato, la famiglia cercherà di immaginare come sarebbe stato raccontare il mondo a Sofia.

Fonte | huffingtonpost.it

Pinterest

Stampa articolo

Commenta con i tuoi amici su Facebook