Carlo Conti papà: “Mio figlio Matteo è la mia ragione di vita e magari avrà un fratellino”

di il 27 novembre 2014 in Papà

Carlo Conti papà: “Mio figlio Matteo è la mia ragione di vita e magari avrà un fratellino”
Pubblicita'

Per Carlo Conti i prossimi mesi saranno a dir poco impegnativi: oltre ai programmi che conduce abitualmente in Rai, nel 2015 sarà anche il presentatore del Festival di Sanremo. Agli impegni lavorativi se ne aggiunge poi un altro decisamente molto importante: il “lavoro” di papà. Il suo primo bimbo, il piccolo Matteo, è nato lo scorso febbraio e lui e la moglie Francesca, sposati nel 2012, non potrebbero essere più felici.

In una recente intervista rilasciata a Donna Moderna, Carlo Conti ha raccontato che il suo bimbo è la sua prima ragione di vita:

“Fino a 50 anni ho vissuto in un certo modo, poi ho cambiato completamente rotta che è diventata “figliocentrica”. Un figlio diventa lo scopo di tutto. Per anni, ho lavorato molto e mi sono anche molto divertito. Però non sapevo perché. Ora lo so: la risposta è Matteo.”

E ha poi aggiunto:

“Sono stato fortunato, ogni cosa mi è capitata al momento giusto. Per tanto tempo, non ho sentito il bisogno di farmi una famiglia ma, appena quel bisogno si è presentato, è successo. Quanto all’età, il trucco è non pensarci. Anch’io mi considero un eterno ragazzo. Che, però, ora ha una moglie e un figlio!”

Il presentatore confessa poi che non esclude la possibilità di avere un altro figlio:

“Maschio o femmina sarebbe stata la stessa cosa. Ma ora che Matteo sta crescendo, il fatto che sia un maschio mi emoziona. Forse perché a me è mancato il rapporto con mio papà, scomparso quando avevo un anno. Se arriverà un secondo figlio, ben venga. Diciamo che ho capito come si fa un bambino!”

In bocca al lupo!

Leggi anche:

LA NOTIZIA DELLA NASCITA DEL PICCOLO MATTEO

Photo| vanityfair.it

Pinterest

Stampa articolo

Commenta con i tuoi amici su Facebook