Speciale Alimentazione: il ferro è l’elemento della buona salute. I benefici

di il 13 giugno 2014 in La Parola agli Esperti

Speciale Alimentazione: il ferro è l’elemento della buona salute. I benefici
Pubblicita'

Il ferro è un minerale concentrato nel sangue e presente in ogni cellula vivente ed è indispensabile per la buona salute dei bambini. La sua funzione principale è quella di entrare a far parte dell’emoglobina, la sostanza, presente nel sangue, che trasporta dai polmoni ai vari organi l’ossigeno, che è indispensabile per il loro buon funzionamento.

Di conseguenza il contenuto di ferro nel sangue aumenta la resistenza alle malattie, rinforza il sistema immunitario e favorisce la crescita dei bambini. L’altra importantissima funzione svolta dal ferro è quella di produrre la mioglobina, sostanza che determina il funzionamento ottimale dei muscoli.

Si possono aiutare i bambini a raggiungere il fabbisogno di ferro necessario seguendo alcune semplici regole, come prediligere l’allattamento al seno almeno per i primi 6 mesi di vita del bambino.

Inoltre, per avere il giusto apporto di ferro, bisogna seguire una dieta equilibrata. I cibi che ne contengono di più sono la carne e il pesce (fegato, carne magra e rossa, pollo e salmone), le uova (il tuorlo), la verdura (legumi, piselli, zucca, ortaggi a foglia verde..), la frutta fresca e secca (fragole, mandorle) e i cereali (cereali integrali, crusca di grano).

Vanno evitati invece i “mix” che riducono l’assorbimento del ferro (ad esempio meglio non abbinare alimenti ricchi di calcio, come il latte, o di fibre, come i cereali integrali, alla carne; preferire i legumi secchi a quelli freschi; non dare mai tè ai pasti).

Per verificare la quantità di ferro dei vostri bambini, il primo passo è un normale esame del sangue, l’emocromocitometrico. I principali sintomi di carenza sono la stanchezza, lo scarso appetito, il pallore persistente, irritabilità e battito cardiaco irregolare.

Photo | medicinalive.com

Fabiana Catania
Nata a Lecco e appassionata di cucina e di bambini. Si è avvicinata a questo settore grazie alla sua famiglia che opera nel settore della ristorazione da sempre. Attualmente collabora anche con il Ristorante La Fontanella e con il tempo è diventata un’esperta di Food Made in Italy e di alimentazione per bambini. Gestisce da qualche mese una pagina Instagram dedicata interamente ai piatti italiani e il suo intento è quello di diffondere la cultura culinaria anche all’estero (CLICCA QUI per visitare #ItalianSpaghetti).

Pinterest

Stampa articolo

Commenta con i tuoi amici su Facebook